La procura di Bergamo dopo l’audizione di Fontana e Gallera: “Spettava al governo istituire la zona rossa. I cittadini chiedono giustizia” – La Repubblica

“Vi è da parte della popolazione bergamasca richiesta di giustizia e vi è il dovere nostro di accertare i fatti facendo la massima chiarezza su di essi, la cui valutazione sarà operata con particolare attenzione tenuto conto di tutte le particolarità della delicata situazione”: è con una nota che ieri sera la procuratrice facente funzione di Bergamo Maria Cristina Rota ha risposto alle critiche, indirettamente e senza citare alcuno, di chi – come ha fatto il segretario della Lega Matteo Salvini – aveva definito ‘vergognosa’ la decisione della procura di Bergamo di convocare in procura come persona informata sui fatti il governatore lombardo Attilio Fontana. Per chiedere a lui, come già era stato fatto il giorno prima con l’assessore al Welfare Giulio Gallera, di ricostruire cosa è avvenuto nella Bergamasca in questi mesi, tra mancata istituzione di una zona rossa ad Alzano Lombardo e Nembro, decisioni sulle rsa e sull’ospedale di Alzano. Contestazione per il governatore Fontana davanti alla procura di Bergamo per l’inchiesta coronavirus
Cronaca
Sorgente articolo:
La procura di Bergamo dopo l’audizione di Fontana e Gallera: “Spettava al governo istituire la zona rossa. I cittadini chiedono giustizia” – La Repubblica

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Web Design
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Conferenze per B2B