Decreto Covid, stop agli spostamenti tra le Regioni fino al 27 marzo. Il governo ha approvato provvedimento – Orizzonte Scuola

Di Andrea Carlino
Stampa

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge Covid. Il provvedimento proroga il divieto di spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo e anche la regola che limita gli spostamenti verso le abitazioni private a due adulti con in più solo i figli minori di 14 anni. 

Il governo ha prorogato il decreto legge che scadeva il 25 febbraio.

ISCRIVITI al canale You Tube di Orizzonte Scuola

METTI MI PIACE alla pagina Facebook di Orizzonte Scuola

Restano le deroghe: pertanto ci si può spostare oltre i confini regionali (con autocertificazione) per comprovate esigenze lavorative, o situazioni di necessità, ovvero per motivi di salute. È sempre consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.

Fino al 27 marzo sarà possibile, nell’ambito delle regioni arancioni e gialle lo spostamento “verso una sola abitazione privata abitata”, una sola volta al giorno e rispettando il coprifuoco dalle 22 alle 5. La deroga permette a due persone di andare in visita ad amici e parenti, insieme a “minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la potestà genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi”.

Nelle zone rosse non sarà possibile andare a trovare amici e parenti.

Stampa
Pubblicato in Cronaca

Sorgente articolo:
Decreto Covid, stop agli spostamenti tra le Regioni fino al 27 marzo. Il governo ha approvato provvedimento – Orizzonte Scuola

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Lead
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Fiasconaro