La morte dell’ambasciatore Luca Attanasio, le reazioni politiche. Il dolore nella sua città natale – Rai News

Le reazioni di ministri, politici e dei partiti, la commozione del sindaco di Limbiate

E’ commosso il sindaco di Limbiate, città natale dell’ambasciatore ucciso: “Non appena troveremo parole per descrivere il dolore che stiamo provando, organizzeremo una cerimonia per ricordare Luca. Il suo impegno, la sua passione, la sua umiltà. Un ragazzo con il cuore e la testa in Africa e a Limbiate, la sua città”, dice  Antonio Domenico Romeo, sindaco della cittadina in provincia di Monza e Brianza. Molte le reazioni di politici e di rappresentanti di partiti alla morte dell’ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo, Luca Attanasio, ucciso in un attacco nell’est del Paese.

D’Incà: “Fatto gravissimo, cordoglio da intero governo”
“Come governo anche noi accogliamo questa gravissima notizia della morte dell’ambasciatore Attanasio e del carabiniere di scorta. E’ un momento gravissimo per il nostro Paese, esprimo a nome del presidente Draghi e del ministro degli Esteri Di Maio la vicinanza alla famiglia, portando le nostre condoglianze, di tutto il governo”. Così il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà, prendendo la parola nell’Aula della Camera.Si tratta, ha detto D’Incà, di un “fatto gravissimo che ci deve assolutamente vedere nelle prossime giornate impegnati nella ricerca della verità di quello che è successo e per assicurare alla giustizia internazionale gli attentatori colpevoli”.

Fico: “Cordoglio di Montecitorio”
“Dolore e sgomento per la scomparsa dell’ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci nel corso di un vile attentato nella Repubblica democratica del Congo. Alle loro famiglie va la vicinanza e il cordoglio di Montecitorio e di tutte le istituzioni”, scrive su  twitter il presidente della Camera Roberto Fico.

Lamorgese chiama Di Maio e Guerini
Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha espresso al ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, e al ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, il suo cordoglio per l’uccisione dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, del carabiniere Vittorio Iacovacci e di un autista in servizio presso la rappresentanza diplomatica di Kinshasa. In una nota si aggiunge che la responsabile del Viminale è vicina alle famiglie delle vittime, al Corpo diplomatico e all’Arma dei carabinieri.

Guerini: “Profondo dolore”
“Profondo dolore per l’attacco nel quale oggi hanno perso la vita l’Ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci. Alle famiglie delle vittime, all’Arma dei carabinieri il piu’ profondo cordoglio, vicinanza e solidarieta’ a nome mio e di tutta la Difesa”. Cosi’, in una nota, il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, ha accolto la notizia dell’attacco contro un convoglio delle Nazioni Unite avvenuto oggi a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo

Giorgetti: messaggio a Di Maio
Il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, “ha manifestato il suo cordoglio al ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, e per suo tramite a tutto il personale della Farnesina in Italia e all’Estero” per l’attentato nella Repubblica Democratica del Congo contro un convoglio umanitario che è costato la vita all’Ambasciatore d’Italia Luca Attanasio e al carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci, si legge in un messaggio del Mise.

Carfagna: “profondo dolore”
“È con profondo dolore che apprendiamo la triste notizia della scomparsa del nostro ambasciatore in Congo, Luca Attanasio, e di un Carabiniere, entrambi morti a causa di un attacco sferrato ad un convoglio della Monusco. Erano due servitori dello Stato, due fieri rappresentanti dell’Italia, alle famiglie va tutta la nostra vicinanza”. Lo dichiara in una nota Mara Carfagna, ministra per il Sud e la Coesione territoriale.

Stefani: “Vicinanza e cordoglio”
“Una notizia sconvolgente che mi lascia attonita. Sono vicina alle famiglie dell’ambasciatore Luca Attanasio, del carabiniere Vittorio Iacovacci e del loro autista, morti in Congo. A loro va il mio primo pensiero in questo momento di estremo dolore. E’ immenso il cordoglio per la perdita di due servitori dello Stato, costruttori di pace. Esprimo vicinanza anche ai colleghi della Farnesina e dell’Arma, confidando che si possa presto far luce su quanto accaduto”. Cosi’ il ministro per le Disabilita’, Erika Stefani.

Zingaretti: “Giorno di lutto per l’Italia”
“Seguiamo con angoscia le notizie che arrivano dal Congo. Dolore per la morte dell’ambasciatore Luca Attanasio e di un carabiniere. Per l’Italia e’ un giorno di lutto, perdiamo due uomini delle istituzioni. Cordoglio e vicinanza a familiari, Carabinieri e a nostra diplomazia”. Lo dice il segretario del Pd, Nicola Zingaretti.

Salvini: “Pensiero e preghiera  per le famiglie delle vittime”
“Voglio esprimere un pensiero alle famiglie dei due italiani attaccati”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, intervenendo alla trasmissione ‘Aria Pulita’ su Italia Gold, ricordando l’ambasciatore d’Italia nella Repubblica Democratica del  Congo, Luca Attanasio, e di un militare dell’Arma dei Carabinieri, uccisi oggi in un attentato. Poi in un tweet ha aggiunto: “Una notizia terribile. Il cordoglio mio e della Lega ai famigliari dell’ambasciatore Attanasio e del carabiniere che era con lui, due nostri connazionali caduti mentre onoravano il nome dell’Italia, sono vicino all’intero corpo diplomatico italiano e all’Arma dei Carabinieri”.

Meloni: “Governo riferisca quanto prima in Parlamento”
“Sconvolti e addolorati dalla notizia della morte dell’ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio e di un carabiniere, rimasti uccisi in un attacco ad un convoglio Onu. Seguiamo con apprensione gli sviluppi e chiediamo al governo di riferire quanto prima in Parlamento”. Lo scrive su twitter la leader di Fdi Giorgia Meloni. 

Fratoianni: “Fare chiarezza su accaduto”
“L’ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio e un carabiniere della sua scorta sono morti in un attentato al convoglio Onu di cui facevano parte. Non si conosce ancora la matrice dell’attacco.Una notizia terribile”. Lo scrive in un post il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni.”Si faccia tutto il possibile per fare chiarezza su quanto accaduto. Ci stringiamo – conclude l’esponente della sinistra – alle famiglie di questi due giovani servitori del nostro Paese in questo momento di profondo dolore”.

Tajani: “Fare chiarezza”
“Forza Italia solleciterà un dibattito urgente al Parlamento europeo sulla situazione nella Repubblica democratica del Congo anche alla luce dell’attentato di oggi che ha provocato la morte dell’ambasciatore Attanasio e di un militare dei carabinieri”. Lo scrive su Twitter Antonio Tajani, Coordinatore nazionale di Forza Italia.
 

Sorgente articolo:
La morte dell’ambasciatore Luca Attanasio, le reazioni politiche. Il dolore nella sua città natale – Rai News

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Invia Email di Marketing
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo sito web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Conferenze per B2B