Morte ambasciatore italiano e carabiniere in Congo, le reazioni della politica – Sky Tg24

Il premier Draghi: “Profondo cordoglio”. Mattarella: “Italia in lutto per questi servitori dello Stato”. Il ministro degli Esteri Di Maio rientra da Bruxelles: “Lo Stato piange la perdita di due suoi figli esemplari”. Il segretario Pd Nicola Zingaretti “Dolore”. La leader di Fdi Giorgia Meloni il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani chiedono al governo di riferire in Parlamento”

Il mondo della politica e delle istituzioni esprime dolore per quanto avvenuto in Congo, dove l’ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio (CHI ERA) e un carabiniere sono morti nel corso di un attacco ai danni del loro convoglio. In una nota il presidente del Consiglio Mario Draghi “esprime profondo cordoglio. Il Presidente del Consiglio e il Governo si stringono ai familiari, ai colleghi della Farnesina e dell’Arma dei Carabinieri”. Il cordoglio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “La Repubblica Italiana è in lutto per questi servitori dello Stato che hanno perso la vita nell’adempimento dei loro doveri professionali”. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha appreso la notizia mentre era a Bruxelles per il Consiglio affari esteri e, dopo aver informato i colleghi Ue ha deciso di lasciare in anticipo i lavori per rientrare in Italia. Di Maio esprime “sgomento e immenso dolore. Due servitori dello Stato ci sono stati strappati con violenza nell’adempimento del loro dovere”. Per il segretario Pd Nicola Zingaretti “per l’Italia è un giorno di lutto”. La leader di Fdi Giorgia Meloni e il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani chiedono al governo di riferire in Parlamento.

Il cordoglio di Mattarella

“Ho accolto con sgomento la notizia del vile attacco che poche ore fa ha colpito un convoglio internazionale nei pressi della citta di Goma uccidendo l’Ambasciatore Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e il loro autista”, si legge nel messaggio di Mattarella. “La Repubblica Italiana è in lutto per questi servitori dello Stato che hanno perso la vita nell’adempimento dei loro doveri professionali in Repubblica Democratica del Congo. Nel deprecare questo proditorio gesto di violenza”, prosegue il Capo dello Stato, “gli italiani tutti si stringono nel cordoglio intorno alle famiglie delle vittime, cui desidero far pervenire le condoglianze più sentite e la più grande solidarietà”.

La nota del presidente del Consiglio Draghi

Attacco in Congo, morti l’ambasciatore italiano e un carabiniere

Questo il testo della nota della Presidenza del Consiglio: “Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, esprime profondo cordoglio del Governo e suo per la tragica morte di Luca Attanasio, Ambasciatore d’Italia nella Repubblica Democratica del Congo, e di Vittorio Iacovacci, appuntato dei Carabinieri che lo accompagnava a bordo di un convoglio a Goma. Il Presidente del Consiglio e il Governo si stringono ai familiari, ai colleghi della Farnesina e dell’Arma dei Carabinieri. La Presidenza del Consiglio segue con la massima attenzione gli sviluppi in coordinamento con il Ministero degli Affari Esteri”.

Di Maio: “Lo Stato piange la perdita di due suoi figli esemplari”

“Non sono ancora note le circostanze di questo brutale attacco e nessuno sforzo verrà risparmiato per fare luce su quanto accaduto”, ha affermato ancora Di Maio. “Oggi lo Stato piange la perdita di due suoi figli esemplari e si stringe attorno alle famiglie, ai loro amici e colleghi alla Farnesina e nei Carabinieri”.

Zingaretti: “Per l’Italia è un giorno di lutto”

“Seguiamo con angoscia le notizie che arrivano dal Congo”, scrive su Facebook il segretario dem Zingaretti. “Dolore per la morte dell’ambasciatore Luca Attanasio e di un carabiniere. Per l’Italia è un giorno di lutto, perdiamo due uomini delle istituzioni. Cordoglio e vicinanza a familiari, Carabinieri e a nostra diplomazia”.

Salvini: “Una preghiera per le famiglie”. Meloni chiede a governo di riferire

Luca Attanasio, chi era l’ambasciatore italiano ucciso in Congo

“Un pensiero alle famiglie dei due italiani”, ha detto Matteo Salvini. “Una preghiera, è inutile aggiungere altro”. “Uomini dello Stato al servizio della pace e della cooperazione nel Paese africano”, è il commento su Twitter di Tajani. “Una preghiera li accompagni. Il loro sacrificio non sia vano, la pace vincerà sul terrorismo”. “Sconvolti e addolorati dalla notizia”, scrive su Twitter la leader di Fdi Giorgia Meloni. “Seguiamo con apprensione gli sviluppi e chiediamo al governo di riferire quanto prima in Parlamento”.

Le condoglianze dell’Ue

“Abbiamo visto le notizie” dell’attacco e dell’uccisione dell’ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere nella Repubblica del Congo, ha detto il portavoce della Commissione Ue, Eri Mamer, che commenta: “Sono notizie estremamente preoccupanti e seguiamo da vicino. L’Alto rappresentante ha presentato le sue condoglianze all’Italia. Il ministro degli Esteri condivide le informazioni con i colleghi Ue”.

Sorgente articolo:
Morte ambasciatore italiano e carabiniere in Congo, le reazioni della politica – Sky Tg24

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Hosting
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Prova Gratuita di servizi Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Primo su google