Cedolino pensioni marzo online: occhio all’importo. Ecco come controllare – Money.it

Il cedolino pensioni di marzo 2021 già dovrebbe essere online per moltissimi pensionati, ma occhio all’importo che cambia.

È possibile controllare in autonomia accedendo all’area riservata dedicata sul sito dell’INPS al cedolino pensioni di marzo e vedremo nel dettaglio come fare.

Il cedolino pensioni di marzo potrebbe avere per molti pensionati una sorpresa ovvero una riduzione dell’importo.

Si tratta del conguaglio IRPEF e addizionali regionali e comunali, ma solo per alcune categorie di pensionati che prosegue anche nel terzo mese dell’anno, oltre alla consueta tassazione dovuta.

Ricordiamo che domani 23 febbraio vengono pagate in anticipo le pensioni per coloro che la ritirano in contanti.

Vediamo nel dettaglio quale potrebbe essere la sorpresa sull’importo e come controllare il cedolino pensioni di marzo online.

Cedolino pensioni marzo 2021: come cambia l’importo

Il cedolino pensioni di marzo 2021 potrebbe presentare, sulla base delle indicazioni fornite da INPS, delle sorprese sull’importo. Ma come cambia?

Sul cedolino pensioni di marzo si trovano infatti le trattenute IRPEF e le addizionali regionali e comunali relative al 2020. Le trattenute infatti sono effettuate in 11 rate nell’anno successivo a quello di riferimento.

Come nel mese di febbraio sul cedolino pensioni di marzo 2021 viene effettuato il recupero delle ritenute erariali relative al 2020, sempre IRPEF e addizionale regionale e comunale a saldo, se sono avvenute in maniera inferiore a quanto dovuto su base annua.

Si tratta del conguaglio fiscale che interessa i primi due mesi dell’anno, ma che per coloro che hanno pensioni fino a 18mila euro e per i quali il ricalcolo dia una cifra di importo superiore a 100 euro viene suddiviso ed esteso fino alla mensilità di novembre 2021.

INPS inoltre ha comunicato di aver effettuato le operazioni di verifica della congruità degli importi trattenuti nel corso del 2020 a titolo di riduzione delle pensioni di importo elevato, di cui all’articolo 1, commi 261 e seguenti, legge 30 dicembre 2018, n. 145, le cosiddette pensioni d’oro.

In caso di conguaglio negativo l’importo è stato trattenuto a febbraio e lo stesso accadrà per il cedolino pensioni di marzo 2021. Quanto dovuto infatti viene suddiviso in quattro rate da febbraio e fino a maggio 2021.

Cedolino pensioni marzo online: come controllare l’importo

Vediamo ora come i pensionati possono controllare in autonomia l’importo del cedolino pensioni di marzo 2021.

Per prima cosa il pensionato deve accedere all’area riservata del servizio sul sito di INPS dedicata al cedolino pensioni e cercare quello di marzo 2021. Nel dettaglio il pensionato deve:

  • accedere alla propria area riservata con SPID, PIN, CSN o CIE (ricordiamo che dal 1° ottobre 2020 INPS non rilascia più nuovi PIN);
  • una volta entrati bisogna inserire nel tasto “cerca” la dicitura “cedolino pensione”;
  • entrati nell’area del cedolino pensione bisogna cliccare su “verifica pagamenti”;
  • selezionare dal menu il mese di marzo 2021 per visualizzare il cedolino corrispondente.

Se il cedolino pensioni di marzo 2021 non è ancora disponibile alla sezione suddetta, l’importo è comunque visualizzabile al fascicolo previdenziale dell’utente. Il pensionato può anche confrontare il cedolino pensioni di marzo con le precedenti mensilità.

Sorgente articolo:
Cedolino pensioni marzo online: occhio all’importo. Ecco come controllare – Money.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Free Web Hosting