Espulsi M5s, alla Camera e al Senato nasce la componente “Alternativa c’è” | Idv concede il simbolo – Tgcom24 – TGCOM

A Palazzo Madama gli espulsi 5 Stelle presenteranno istanza per la creazione della componente del gruppo Misto

Idv: “Sì a questo matrimonio” – Il segretario di Italia dei Valori, Ignazio Messina, ha confermato di aver autorizzato l’utilizzo del simbolo di Idv al Senato, in abbinamento a “L’alternativa c’è”. “Ho detto sì a questo matrimonio”, ha ribadito l’ex parlamentare e sindaco di Sciacca. A Palazzo Madama, per costituirsi, la componente deve fare infatti riferimento a una forza politica che si sia già presentata alle elezioni.

La citazione della Thatcher – Il riferimento del nome della formazione politica è in chiara antitesi allo slogan “There is no alternative”, usato dal primo ministro conservatore inglese Margaret Thatcher e divenuto in seguito un libro.

Crucioli: “Nasce una nuova forza di opposizione” – “Nasce una nuova forza di opposizione, che già nel suo nome afferma la necessità di un’alternativa all’ultimo dei governi tecnici che hanno accompagnato trent’anni di declino economico dell’Italia”, ha commentato il senatore ex M5s Mattia Crucioli. “E’ un ramo autonomo dell’opposizione che non si fermerà alle aule parlamentari, ma organizzera’ una riscossa popolare e democratica in tutta la nostra Repubblica”.

Sorgente articolo:
Espulsi M5s, alla Camera e al Senato nasce la componente “Alternativa c’è” | Idv concede il simbolo – Tgcom24 – TGCOM

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parole chiavi nelle ricerche
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo sito web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Conferenze per B2B