Variante Brasiliana in una scuola di Roma: chiuse le medie della Sinopoli-Ferrini – Corriere della Sera

Un caso di variante `brasiliana´ di Covid-19 è stato identificato in una scuola a Roma che nei giorni scorsi, per l’emergere di un caso di variante `inglese´, aveva già disposto la chiusura dei locali delle sezioni di infanzia e primaria. Il provvedimento adesso è stato esteso dall’Asl Roma 1 anche alla scuola secondaria di primo grado dell’istituto Sinopoli-Ferrini, in via di Villa Chigi nel II Municipio. A essere colpita sarebbe stata un’insegnante e il caso, secondo l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, ha un link con l’Umbria: «Si affacciano le varianti nel Lazio, con la oggi quarta zona rossa a Torrice e la conferma della brasiliana dall’Umbria. E’ in corso l’indagine epidemiologica da parte della Asl Roma 1».

Leggi anche

A confermarlo è il direttore generale della Asl, Angelo Tanese: «È stato riscontrato un sospetto di variante brasiliana relativo all’istituto Sinopoli Ferrini, che è stato confermato dallo Spallanzani. La Roma 1 ha posto in essere tutte le misure previste dal protocollo Covid, comprese le indicazioni in caso di sospetto o accertata variante. L’Istituto è attualmente chiuso per 5 giorni e verrà riaperto solo al termine di tutti i controlli ed in piena sicurezza. Oggi il personale scolastico è stato sottoposto a tampone, i contatti di caso sono stati testati e sono stati programmati i tamponi per tutti gli alunni, che verranno eseguiti nel corso della settimana».Quindi l’intero Istituto Comprensivo resterà chiuso a partire da domani e fino a quando la Asl Roma1 non comunicherà il calendario delle date di esecuzione dei tamponi naso-faringeo a personale scolastico e alunni. «Il rientro a scuola in presenza sarà subordinato alla verifica degli esiti dei Tnf di tutto il personale e degli alunni» si specifica. Inoltre è stato disposto l’intervento di sanificazione straordinario della struttura, degli spazi e delle superfici anche del plesso della scuola secondaria di primo grado.

Sono già otto le scuole di Roma chiuse per Covid dal rientro di gennaio: cinque hanno registrato casi di variante inglese. E ora arriva la brasiliana, ma finora non sono pervenute dalle Asl o dalla Regione indicazioni su misure o precauzioni più stringenti da prendere: «Abbiamo sentito parlare di nuove prescrizioni in arrivo, per esempio di chiedere il test anche ai contatti non stretti, ma al momento nelle scuole non è arrivato nulla», spiega Valeria Sentili, dirigente dell’istituto comprensivo Morvillo di Tor Bella Monaca e referente della rete territoriale delle scuole del VI Municipio.

23 febbraio 2021 | 16:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articolo:
Variante Brasiliana in una scuola di Roma: chiuse le medie della Sinopoli-Ferrini – Corriere della Sera

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Primo su google
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Realtime