Attacco hacker ad Axios: 4 scuole su 10 restano senza registro elettronico – Il Fatto Quotidiano

Un attacco informatico ha messo fuori uso il registro elettronico gestito dalla società Axios, che fornisce il servizio al 40% delle scuole italiane. Sono quindi stati numerosi i disagi nel giorno del rientro in classe per le lezioni in presenza di circa 5,6 milioni di alunni. “A seguito dell’attacco subito dalla nostra piattaforma inviamo di seguito le istruzioni per gestire il registro di emergenza del protocollo”, scrive sul sito Axios. Da alcuni giorni, infatti, non si ottiene nessuna risposta dalla piattaforma che l’azienda conta di ripristinare entro domattina, anche se la previsione appare piuttosto ottimistica.

Il registro elettronico online, ormai largamente utilizzato dagli istituti scolastici, è servito a informatizzare il sistema di valutazione degli alunni, le loro presenze e assenze, l’assegnazione dei compiti a casa e contenuti didattici come le dispense, oltre alle comunicazioni per le famiglie degli studenti. Tutte informazioni che per alcuni giorni i docenti dovranno ora gestire nuovamente in maniera manuale per poi caricare tutti i dati sulla piattaforma attualmente inaccessibile.

Commenti – Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Scuola, da Torino a Napoli: milioni di studenti rientrano in classe. I genitori: “Non vedevano l’ora, speriamo non ci siano più chiusure”

next

Sorgente articolo:
Attacco hacker ad Axios: 4 scuole su 10 restano senza registro elettronico – Il Fatto Quotidiano

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parole chiavi nelle ricerche
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Contatti