Cari Claudia e Michelino che bello rivederci a scuola – La Stampa

La scuola, ormai lo stanno capendo in tanti, è la locomotiva del Bel Paese: se riparte lei, col suo vecchio ciuf ciuf di campanelle e ricreazioni, aule e cortili, buoni e brutti voti, ci svegliamo tutti dal torpore, dall’apatia e dalla depressione riuscendo a trovare la forza che ci serve per scrutare, oltre le zone rosse e arancioni, un nuovo arcobaleno di fede, speranza e carità.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

1€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3,50 € a settimana

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito,
il quotidiano e
gli allegati in digitale

Sorgente articolo:
Cari Claudia e Michelino che bello rivederci a scuola – La Stampa

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloudrealtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca