Caso Pipitone, poche speranze che Olesya sia Denise: indiscrezioni dalla Russia in attesa del verdetto – TGCOM

La ragazza andata in tv in cerca dei genitori non sarebbe la bimba scomparsa a Mazara del Vallo nel 2004 e avrebbe già incontrato la sorella biologica 

Il vero nome di Olesya – Secondo indiscrezioni dalla Russia, infatti, il vero nome di Olesya Rostova sarebbe Angela Nikulina Zhuchkova e avrebbe già conosciuto, proprio negli studi della trasmissione tv, la sorella biologica, Anastasia. Cadrebbero così le speranze di aver ritrovato Denise a oltre 16 anni di distanza dalla sua scomparsa. 

La foto sui social – Proprio la (possibile o presunta) sorella ha pubblicato sui social una foto con il conduttore del programma con la didascalia, poi rimossa, che diceva “quanta gioia nel miei occhi”. 

Il programma e il Dna – Indiscrezioni a parte, si attende che vada in onda il programma in cui verranno resi noti i risultati del test del dna di Olesya Rostova, la ragazza che afferma di essere stata rapita da un gruppo di nomadi a 4 anni. Il caso ha riacceso le speranze di Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone che aveva anche chiesto, tramite i suoi legali di essere informata sull’esito degli esami prima della messa in onda della trasmissione. 

Sorgente articolo:
Caso Pipitone, poche speranze che Olesya sia Denise: indiscrezioni dalla Russia in attesa del verdetto – TGCOM

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Free Web Host
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Realizza un Applicazione Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca