Juve-Napoli 1-0 diretta: Insigne trova la risposta di Buffon – ilmessaggero.it

Juve-Napoli 2-0 diretta: raddoppia Dybala

26’st Fabian Ruiz, questa volta dalla distanza, impegna Buffon. Ancora attento il poriere della Juve. 

25’st Impressionante progressione di Chiesa che svernicia Hysaj: l’esterno bianconero poi col sinistro non è preciso nel traversone. 

22’st Doppio cambio per Pirlo, McKennie e Dybala in campo, fuori Morata e Cuadrado. 

21’st Perfetto il traversone di Danilo per Ronaldo che non controlla bene dentro l’area. 

20’st Troppo lungo il cross di Insigne che cercava Di Lorenzo, molto attivo in fase offensiva, dall’altra parte del campo. 

17’st Fallo di de Ligt su Osimhen. Dopo qualche minuto di pressione juventina, il Napoli riesce con il suo attaccante a respirare. Intanto scintile tra Chiesa e Politano. 

14’st Insigne, a sinistra, fa una buona giocata che gli permette di liberarsi alla conclusione. Bravo Buffon, con i piedi, a respingere. 

13’st Ovviamente con il nigeriano in campo, il Napoli cerca con maggiore frequenza la profondità. 

11’st Subito in partita Osimhen, che prima calcia col destro, e poi nell’azione successiva, si divincola di Chiellini e guadagna un corner.

8’st Politano e Osimhen in campo per Gattuso. Si gioca il tutto per tutto il tecnico azzurro, levando dal campo Demme e Lozano. Si abbassa Zielinnski. 

7’st Occasione Juve: ripartenza con Ronaldo che trova Morata centrale. Lo spagnolo serve a destra Cuadrado che calcia ma non trova lo specchio della porta. 

5’st Cross di Cuadrado, Chiesa appostato dentro l’area, di testa non trova lo specchio della porta. Buona opportunità anche per la squadra di Pirlo. 

4’st Occasione per il pari del Napoli: Insigne taglia la difesa bianconera e serve l’accorrente Di Lorenzo. Conclusione potente dell’esterno, ma Buffon è attento e respinge. Poi Demme calcia altissimo. 

2’st Juve aggressiva, ma è il Napoli a gestire il pallone in questo avvio. 

1’st Iniziata la ripresa a Torino.

Al momento decide Ronaldo, con la rete al 13′: azione straordinaria di Chiesa e destro da dentro l’area che non lascia scampo a Meret. All’inizio della partita sempre il portoghese aveva avuto una grande occasione. Seguito poi da Zielinski, che avrebbe potuto mandare avanti il Napoli. Polemiche per due rigori non assegnati: uno alla Juve per un fallo di Lozano su Chiesa, l’altro al Napoli per il contatto tra Alex Sandro e Zielinski. Partita viva. 

46’pt Finisce il primo tempo. avanti la Juve.

45’pt Intanto è iniziato il recupero. 1 minuto.

45’pt Va a terra Zielinski, che viene toccato da Alex Sandro. Anche in questo caso c’è il contatto tra i due. 

43’pt Cerca in questo finale il Napoli di rientrare in partita. Ha alzato il baricentro la squadra di Gattuso, ma la Juventus appare assai concentrata quest’oggi. E concede davvero poco. 

40’pt Un’occasione per parte nello stesso minuto. Prima Insigne mette i brividi a Buffon con una conclusione che si perde di poco alta, mentre Chiesa, dall’altro lato, da ottima posizione spara alle stelle. 

38’pt Ancora la Juventus, questa volta con Cuadrado, che entra in area di rigore dopo aver saltato due avversari e cerca la conclusione. Centrale, para senza problemi Meret

36’pt C’è stato anche il controllo Var, che fa ripartire l’azione. Il contatto tra Lozano e Chiesa c’è stato. Non giudicato errore. Si va avanti. 

34’pt Grandissima azione di Danilo, che si fa tutto il campo palla al piede. Poi mette in mezzo per Morata, che non ci arriva. Spunta Chiesa alle spalle, atterrato da Lozano. E l’esterno rimane a terra. 

32’pt C’è tanta qualità in campo, sia da una parte che dall’altra. Ma in questo momento sono i padroni di casa a farlo vedere di più. 

30’pt Momento un po’ così per il Napoli, che non riesce a recuperare il pallone gestito in questo momento con qualità dalla squadra di Pirlo. Gli azzurri non riescono a trovare le misure in mezzo al campo, dove Chiesa sta facendo il bello e il cattivo tempo.

28’pt Pericoloso il cross, deviato, di Danilo, che però non trova nessun compagno pronto all’intervento dentro l’area. 

26’pt Morata ha lo spazio per mettere in mezzo per Ronaldo, ma è fondamentale Koulibaly nell’intervento in spaccata. 

24’pt Molto compatti adesso i bianconeri. Anche se il Napoli è molto bravo nel cercare con pazienza il possibile varco. La squadra di Gattuso è in partita. E i ritmi rimangono alti. 

21’pt Ammonito Koulibaly, per un’entrata decisa su Bentancur. Chiellini chiede il rosso. Ma l’ammonizione sembra corretta. 

20’pt Cerca il giro palla la Juventus, che poii non trovando sbocchi cerca la profondità cercata da Morata. Ma lo spagnolo non è cercato con precisione

16’pt Ripartenza del Napoli, impostata da Insigne, che porta alla conclusione di Fabian Ruiz dopo il tocco di Hysaj. Dal limite lo spagnolo calcia alto. 

13’pt GOL JUVE: Ronaldo, dopo l’errore in avvio, stavolta non sbaglia. Ma fa tutto Chiesa, che affonda a destra, saltando due avversari, e mettendo in mezzo un pallone invitante per il portoghese, che col destro batte Meret. Avanti la squadra di Pirlo

10’pt Chiude Alex Sandro, e poi completa il disimpegno Chiellini, sul cross dalla sinistra. Il Napoli continua a rispondere colpo su colpo alle occasioni della Juventus. Partita che al momento ha dei ritmi altissimi. 

8’pt Calcio d’angolo ancora per la Juve, e colpo di testa di Rabiot. Pallone fuori. 

5’pt Angolo per la Juve, guadagnato da Morata, però la squadra di Pirlo non crossa. E il Napoli con Mertens è bravo a chiudere il possibile scambio in avanti. 

3’pt Risponde subito il Napoli, con Zielinksi, che da dentro l’area non riesce a centrare lo specchio della porta. Anche il polacco era solo. Ma spara alto. 

2’pt Prima clamorosa occasione per la Juventus, cross dalla destra, Ronaldo tutto solo a pochi metri dalla porta, non riesce a colpire di testa. Occasione enorme per i bianconeri. 

1’pt Iniziata la partita all’Allianz Stadium, primo pallone per il Napoli

Finalmente si gioca. Dopo polemiche, ricorsi, tribunali e Asl, stasera in scena la partita che può decidere la stagione di Pirlo e di Gattuso. Entrambi sono alla ricerca di punti pesanti per la lotta Champions League. E una sconfitta potrebbe precluderne il cammino. Arriva meglio il Napoli, lontano da polemiche che hanno invece segnato le ultime settimane bianconere, con l’incontro tra Agnelli e Allegri sullo sfondo. Gara aperta però a qualsiasi risultato che può anche decidere il futuro di Pirlo. In caso di sconfitta la sua panchina sarebbe a forte rischio.

FORMAZIONI UFFICIALI

JUVE (4-4-2): Buffon; Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Rabiot, Bentancur, Chiesa; Ronaldo, Morata. All:Pirlo.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens. All.: Gattuso

 

Ultimo aggiornamento: 20:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sorgente articolo:
Juve-Napoli 1-0 diretta: Insigne trova la risposta di Buffon – ilmessaggero.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Small Business CRM
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloudrealtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro