Anziano ucciso in casa: trovato con un coltello conficcato nel collo. Fermato il presunto assassino – Today.it

A.M. 08 aprile 2021 06:19

Vincenzo Rossi aveva 91 anni, è stato ferito mortalmente con un coltello da cucina: è stato trovato nel pomeriggio di ieri, mercoledì 7 aprile 2021, in un appartamento al quinto piano del palazzo di via Tripoli 4 a Torino, nel popoloso quartiere di Santa Rita. Il presunto killer è stato fermato.

Vincenzo Rossi, ucciso a coltellate in via Tripoli a Torino

Sul posto erano intervenuti i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale. Rossi viveva da solo in quella casa, non era sposato e conduceva una vita riservata. Il parente più vicino è un nipote, che vive in un’altra città. 

L’appartamento non era a soqquadro. I colpi sono stati quattro, secondo il referto del medico legale. Quello mortale è stato sferrato alla nuca. Come riporta TorinoToday, Gli è stato trovato un coltello ancora conficcato nel collo. Un secondo coltello invece era a terra. I vicini di casa (in particolare una bambina che abita al piano di sotto) hanno sentito delle urla provenire dall’appartamento. Vincenzo Rossi faceva volontariato e i vicini di casa lo descrivono come una brava persona. La porta è stata trovata chiusa ma non a chiave. Probabilmente Rossi ha aperto la porta al suo assassino. Non ci sono segni di difesa.

L’omicidio sarebbe stato commesso ieri intorno alle 16, quando la bambina ha sentito le urla. Poco dopo un uomo è entrato nella tabaccheria vicino alla casa e ha acquistato delle sigarette pagandole con una banconota da 50 euro insanguinata. Sono stati acquisiti i filmati della telecamera a circuito chiuso dell’esercizio commerciale e sono evidentemente emersu elementi importanti per le indagini.

Fermato alla stazione ferroviaria di Torino Porta Nuova l’autore dell’omicidio

E’ stato poi individuato e bloccato alla stazione ferroviaria di Torino Porta Nuova il presunto autore dell’omicidio: è un pluripregiudicato di origini catanesi di 50 anni, ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

Il 50enne e’ stato bloccato vicino ai binari della stazione ferroviaria dai carabinieri che hanno notato la forte somiglianza con l’uomo che era stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza del tabaccaio vicino alla casa del 91enne colpito da almeno quattro coltellate di cui una al collo. Condotto in caserma e’ stato sottoposto a fermo al termine di un interrogatorio nel corso del quale, messo alle strette degli investigatori, ha confessato.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori il killer conosceva da poco la vittima. Il movente del delitto è da ricondurre ad una violenta lite tra i due per futili motivi, ma si indaga per fare piena luce. Non è chiaro che cosa abbia innescato la furia omicida contro Rossi.

Continua a leggere su Today.it

Sorgente articolo:
Anziano ucciso in casa: trovato con un coltello conficcato nel collo. Fermato il presunto assassino – Today.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Host
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Corsi Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloudrealtime