Coronavirus, il bollettino di oggi 7 aprile: 627 morti e 13.708 nuovi casi. Alle 21 la decisione italiana su Astrazeneca – Today.it

Coronavirus, il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi mercoledì 7 aprile 2021 registra oggi 627 decessi e 13.708 nuovi casi dall’analisi di 169172 tamponi molecolari (7.08% positivi) e 170767 test rapidi (0.99% positivi). Scende il numero dei ricoverati in terapia intensiva dove ci sono ora 3.683 persone, (-60 da ieri), con 276 nuovi ingressi. 547.837 il numero di persone attualmente positive in Italia, 514.838 quelle in isolamento domiciliare. La regione che oggi registra il maggior incremento di casi positivi è la Lombardia con +2.569, seguita dal Piemonte con +1.464, la Campania con +1.358, la Puglia con + 1.255, il Veneto con +1.111 e il Lazio con 1.081. Le altre Regioni hanno meno di mille casi e quelle con meno nuovi contagi sono il Molise (4) e la Valle d’Aosta (60).  

L’uso del vaccino AstraZeneca potrebbe essere raccomandato solo alle persone con più di 60 anni anche in Italia. Alle 21 è prevista una conferenza stampa al ministero della Salute. Ricordiamo che oggi l’agenzia di farmaco vigilanza europea Ema si è espressa sul caso del vaccino Astrazeneca non limitandone l’uso ma ammettendo la possibilità di legami con rari casi di trombosi, ricordando che assumere un contraccettivo orale è 10 volte più ‘pericoloso’ che farsi vaccinare con il farmaco di Astrazeneca. Alle 18:00 è attesa la riunione dei ministri della salute dei paesi europei.  

AstraZeneca e i rari casi di trombosi: i sintomi e quando chiamare il medico

L’ultimo bollettino coronavirus di ieri martedì 6 aprile registrava 421 vittime in un giorno (ieri 296). 221 i nuovi ingressi in terapia intensiva. Mentre sono 7.767 i nuovi casi Covid su appena 112.962 tamponi (su 70614 tamponi molecolari la positività si è fermata al 10.34%).

Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 7 aprile 2021

articolo aggiornato alle ore 18:08 clicca qui per aggiornare la pagina 

  • Nuovi casi: 13.708 (ieri 7.767)
  • Casi testati: 92018 (ieri 31.142)
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 339.939 (ieri 112.962)
    • molecolari: 169172 di cui 11990 positivi pari al 7.08% (ieri 10.34%)
    • rapidi: 170767 di cui 1696 positivi pari al 0.99% (ieri 0.01%)
  • Attualmente positivi: 547.837 (ieri 555.705)
  • Ricoverati: 29.316, -21 (ieri 29.337, +552)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 3.683, -60, 276 nuovi ingressi (ieri 3.743, +6, 221 nuovi)
  • Totale casi positivi dall’inizio della pandemia: 3.700.393 (ieri 3.686.707)
  • Deceduti dopo Covid test positivo: 112.374 (ieri 111.747)
  • Totale Dimessi/Guariti: 3.040.182 (ieri 3.019.255)
  • Vaccinati: 3.555.242 (11.510.905 dosi somministrate) 
    si tratta del 81.4% delle 8.709.480 dosi consegnate da Pfizer e delle 1.328.200 consegnate da Moderna al 7 aprile. La campagna vaccinale dedicata agli over 80 non in Rsa ha coinvolto oltre 3.956.531 i “nonni” che hanno avuto almeno una dose del vaccino Pfizer/Moderna. Con i 4.098.800 vaccini AstraZeneca destinati alla fase 3 sono stati coinvolti 236mila uomini delle forze armate e 1 milione docenti e non docenti del personale scolastico. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Ieri somministrate 233mila dosi (di cui 66mila seconde dosi) rispetto alle 300mila auspicate dal piano vaccinale.

Il bollettino coronavirus di oggi 7 aprile 2021 (Pdf)

bollettino coronavirus oggi 7 aprile 2021-4

Tutte le ultime notizie di oggi

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

In attesa di conoscere intorno alle 17:00 i numeri del bollettino coronavirus comunicati dal Ministero della Salute, vediamo gli aggiornamenti in diretta dalle singole regioni iniziando dalle situazioni più calde.​

Di seguito le zone in area rossa*:

  • Valle d’Aosta: 61 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -2, ricoveri +4
  • Piemonte: 1464 nuovi casi e 79 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -13, ricoveri +7
  • Liguria: 425 nuovi casi e 12 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +1, ricoveri -19
  • Lombardia: 2569 nuovi casi e 109 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -11, ricoveri -48
  • Friuli Venezia Giulia: 286 nuovi casi e 22 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -2, ricoveri -20
  • Emilia Romagna: 576 nuovi casi e 57decessi. Saldo ospedalizzati: Ti-11, ricoveri -46
  • Toscana: 937 nuovi casi e 41 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti-4, ricoveri +12
  • Campania: 1358 nuovi casi e 66 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -11, ricoveri +3
  • Puglia: 1255 nuovi casi e 43 decessi. Saldo ospedalizzati: +57
  • Calabria: 292 nuovi casi e 8 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +2, ricoveri +13

*Che cosa si può fare in zona rossa.
Gli spostamenti permessi solo per validi motivi dalle 5 alle 22, sempre con autocertificazione. Vietato anche andare i visita dagli amici/parenti. Chiuse anche le scuole materne ed elementari

Di seguito le zone in area arancione**:​

  • Veneto: 1111 nuovi casi e 67 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti+7, ricoveri +10 
  • Trentino: 103 nuovi casi e 5 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -5, ricoveri  -9
  • Alto Adige: 146 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -2, ricoveri -5
  • Marche: 286 nuovi casi e 16 decessi. Saldo ospedalizzati: t.i -10, ricoveri -17 
  • Umbria: 132 nuovi casi e 6 decessi. Saldo ospedalizzati: ti -6, ricoveri +3
  • Abruzzo: 219 nuovi casi e 13 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +2, ricoveri -11
  • Lazio: 1081 nuovi casi e 47 decessi. Saldo ospedalizzati: TI -14, ricoveri +25
  • Molise: 4 nuovi casi e 3 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -1, ricoveri  +2
  • Basilicata: 145 nuovi casi e 8 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -1, ricoveri +2
  • Sicilia: 998 nuovi casi e 16 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -3, ricoveri +43
  • Sardegna: 263 nuovi casi e 5 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri -3

**Che cosa si può fare in zona arancione.
Gli spostamenti sono permessi dalle 5 alle 22 ma con autocertificazione; sarà vietato uscire dal proprio comune. I bar e ristoranti sono chiusi tutto il giorno, consentito l’asporto. Aperti invece i negozi, i parrucchieri e i centri estetici. Consentito lo sport non di contatto come il tennis

Qui potete scaricare il modulo di autocertificazione per gli spostamenti 

Le zone in area gialla***:

***Che cosa si può fare in zona gialla.
Da lunedì 15 marzo e fino al 30 aprile la zona gialla è sospesa: valgono pertanto le prescrizioni della zona arancione. Per domani e Domenica, ultimi giorni in area gialla, sarà possibile muoversi dalle 5 alle 22. Nei bar consentito l’asporto fino alle 18. Ristoranti aperti fino alle 18 poi solo asporto o consegna a domicilio. Sarà possibile frequentare i musei ma non nei festivi (fino al 27 marzo). Consentito spostarti in visita a parenti e amici al massimo in due persone più gli under 14 e eventuali disabili a carico. Restano sospesi gli spostamenti tra le regioni anche dello stesso colore

Le zone in area bianca****:

****Che cosa si può fare in zona bianca.
Non vale la prescrizione del nuovo Dl 12 marzo. Inoltre secondo quanto prescritto dal Dpcm 2 marzo decade il coprifuoco. Le attività di ristorazione avranno la possibilità di apertura serale fino alle 23, i bar fino alle 21. Aperti nei fine settimana anche i centri commerciali. Riaprono musei, teatri, cinema, palestre, piscine e università.

Coronavirus, le ultime notizie

Il coronavirus e i nuovi dati sui contagi all’aperto: stiamo sbagliando tutto?

Che cosa succede adesso con AstraZeneca

Continua a leggere su Today.it

Gallery

  • bollettino coronavirus oggi 7 aprile 2021-4

    bollettino coronavirus oggi 7 aprile 2021-4

Sorgente articolo:
Coronavirus, il bollettino di oggi 7 aprile: 627 morti e 13.708 nuovi casi. Alle 21 la decisione italiana su Astrazeneca – Today.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Free Web Host
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Videochiamate per le Aziende
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro