Denise Pipitone, “un affare di famiglia”: il sospetto del magnate Behgjet Pacolli – Liberoquotidiano.it

Sullo stesso argomento:

Continua a far discutere il caso di Denise Pipitone, la bambina di Mazara del Vallo scomparsa nel 2004. Le dichiarazioni di una ragazza russa, Olesya Rostova, andata in tv per denunciare di essere stata rapita da piccola, hanno trasformato l’intera vicenda in un circo mediatico. Con i risultati del test del Dna addirittura comunicati in diretta televisiva. Intanto, la rivista settimanale Oggi ha ricordato un importante intervento nella vicenda del magnate albanese Behgjet Pacolli, ex marito di Anna Oxa ed ex presidente del Kosovo. 

Chi è davvero e che lavoro fa Olesya Rostova. Orrenda menzogna sulla pelle di Denise Pipitone? Testimonianza raccapricciante

Ben quindici anni fa, quindi due anni dopo la scomparsa della piccola Denise, Pacolli disse in un’intervista a Oggi: “Denise non è mai transitata in un Paese balcanico. Sono in grado di assicurarlo dopo mesi di viaggi, contatti, rapporti con i capi dei nomadi dell’Europa balcanica, emissari che hanno scandagliato quel mondo, dal Montenegro alla Macedonia, dalla Bosnia all’Ucraina alla Bulgaria fino alle Repubbliche asiatiche dell’ex Urss. E neanche in Russia. Ho avuto garanzie precise, grazie ai miei agganci con il mondo slavo e con quello dell’Asia interna”. Poi lanciò un pesante sospetto: “Bisogna cercarla altrove. Bisogna capire le cause del rapimento. Solo così si scoprirà la verità. La scomparsa di Denise è un affare di famiglia. La verità cercatela in Sicilia”.

Non è Denise. Conferma e rabbia: raptus in studio dell'avvocato di Piera Maggio, indiscrezioni-choc dalla Russia

Nelle ultime ore, stando a Fanpage, l’avvocato di Piera Maggio, Giacomo Frazzitta, avrebbe confermato che in realtà Olesya non è Denise. I risultati del test sarebbero stati comunicati ieri 6 aprile durante la registrazione del programma russo che si sta occupando della storia, Let Them Talk (Lasciali Parlare). Poco fa, però, lo stesso legale ha smentito all’Ansa queste sue presunte dichiarazioni: “Mi sono limitato a trasmettere alla Procura di Marsala l’esito della documentazione scientifica che mi è stata inviata ieri e non ho fatto alcun anticipazione circa l’esito degli esami sulla ragazza, che sarà reso noto nel corso della trasmissione di stasera sulla tv russa”. 

Pensate che all'improvviso.... Denise Pipitone, bomba-Matano su Olesya: un terrificante sospetto sulla russa (e le prove)

Please enable JavaScript to view the

comments powered by Disqus.
Sorgente articolo:
Denise Pipitone, “un affare di famiglia”: il sospetto del magnate Behgjet Pacolli – Liberoquotidiano.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo sito web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito