Isole Covid-free, Sardegna e Sicilia pronte: i 2 presidenti scrivono a Draghi – TGCOM

Garavaglia: piccole isole Covid-free per salvare il turismo – Tutto era partito proprio da una dichiarazione del ministro del Turismo Massimo Garavaglia, che aveva chiesto di immunizzare le isole minori del Paese, da Capri a Procida, all’Isola d’Elba: rendere queste località turistiche Covid-free per salvare il turismo. Da una parte dunque, i presidenti di Sicilia e Sardegna chiedono di andare oltre quella proposta, dall’altra il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, mentre Vincenzo De Luca vuole vaccinare a tappeto nelle isole del Golfo di Napoli, commenta secco: “Isole Covid-free? Non mi convince per nulla”.

De Magistris: “Servono criteri uniformi dalla Lombardia alla Sicilia” – A Radio24 spiega: “Garavaglia dice che possiamo rendere le isole Covid-free. Ma lo ha detto la Corte costituzionale in modo più autorevole di me, che la pandemia è un’emergenza mondiale, la salute è un bene nazionale, il coordinamento deve attuarlo lo Stato”. E spiega: “Possibile che lo Stato non riesca a dire con che criteri dalla Lombardia alla Sicilia noi dobbiamo somministrare i vaccini e possibilmente in maniera uniforme senza discriminazioni territoriali? Non credo ci voglia molto. Oggi è Capri, poi Ischia e Procida, come andiamo avanti così quando c’è gente che non esce da un anno da casa perché ha fragilità? Così non facciamo quello scatto, possiamo metterci pure la divisa e dire che siamo in guerra, ma ho l’impressione che dobbiamo pensare alla ricostruzione, la guerra senza munizioni non si vince”. 

Sindaco Ischia: “Isole Covid-free? Giusto” – Giudica “superflue” le polemiche sull’iniziativa voluta dal governo regionale il sindaco di Ischia Enzo Ferrandino: “Lo dico io che sono un  democratico da sempre. Vanno considerati due aspetti: quello del rilancio del turismo nella nostra isola e nelle isole della Campania, e quello del disagio sanitario che patiscono i cittadini residenti sulle isole in generale”. 

Elba, il sindaco di Rio: “Prima vaccinare i residenti” – E il primo cittadino di Rio nell’Elba Marco Corsini: “Giusto rendere l’Elba Covid-free, a patto che prima si vaccinino tutti i residenti dell’Isola. L’Elba, per la sua geomorfologia, si presta in tutti i sensi ad essere un’isola, ossia una zona delimitata dove attuare politiche precise per il contenimento del virus. Per cui, ben venga l’isola Covid-free, ma a una cpondizione: vaccinare tutta la popolazione residente”. 

Sorgente articolo:
Isole Covid-free, Sardegna e Sicilia pronte: i 2 presidenti scrivono a Draghi – TGCOM

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Prova Gratuita
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo Sito Web Personalizzato