Vaccini Roma, chi si può prenotare per Astrazeneca e chi può fare la seconda dose – ilmessaggero.it

Chi ha meno di 60 anni non sarà vaccinato con Astrazeneca. Nel Lazio la decisione arriva dopo il circolare del ministero della Salute, che ha consigliato di somministrare il farmaco dell’azienda anglo-svedese agli over 60. Ma c’è un’eccezione: chi ha già ricevuto la prima dose del vaccino, e non ha avuto problemi circolatori nelle due settimane successive, potrà ricevere la seconda dose di AstraZeneca presentandosi all’appuntamento fissato. C’è da segnalare però che, al momento, nella Regione guidata da Nicola Zingaretti si stanno vaccinando le persone over 60. Allora è opportuno ricordare come si può prenotare il vaccino, chi può farlo e quando sarà il turno degli under 60.

Come prenotare il vaccino

La prenotazione può essere effettuata dalla persona che poi riceve il vaccino. Se però non sa utilizzare internet, allora potrà prenotare anche qualcun altro al suo posto. Le modalità sono le stesse per tutti. Occorre accedere al portale di Salute Lazio con la tessera sanitaria a portata di mano, perché bisogna inserire il codice fiscale e le ultime 13 cifre del codice numerico (TEAM), quello che si trova all’ultima riga. Una volta entrati, non si può scegliere quale vaccino sarà iniettato, ma il punto di somministrazione. Due modalità sono possibili: consultando l’elenco o la mappa georeferenziata, ma anche richiedendo di riceverlo nel primo posto disponibile (cd. prime disponibilità).

Cosa rischia chi rinuncia alla prenotazione

La prenotazione per il vaccino si può disdire fino all’ultimo momento, senza alcuna multa o penale. Solo che si perderà l’appuntamento fissato e quindi si dovrà trovare il primo disponibile, che non necessariamente è più lontano nel tempo. Per modificare la prenotazione occorre andare nella casella «Gestisci prenotazione» del sito.

Cosa fare il giorno dell’appuntamento

Una volta prenotato l’appuntamento si dovrà stampare la ricevuta di prenotazione. Se si perde, si può recupere dalla home page del sito Salute Lazio, cliccando sulla sezione «Gestisci appuntamenti» e inserendo il proprio codice fiscale e numero appuntamento.

Prenotare il vaccino con l’app Salute Lazio

C’è anche un altro modo per prenotare il vaccino: ed è tramite l’app Salute Lazio. Una volta scaricata l’applicazione, sarà chiesta l’autorizzazione per il trattamento dei dati. A quel punto di potrà cliccare su «continua». Qui si possono leggere tutte le indicazioni sulla campagna di vaccinazioni anti Covid, consultare il numero delle prenotazioni e delle vaccinazioni in tempo reale, oltre a prenotare un tampone in un DriveIn. E poi la funzione più cliccata al momento: la prenotazione dei vaccini. Sarà necessario avere la tessera sanitaria a portata di mano, per inserire i dati le ultime 13 cifre del codice numerico (TEAM), quello che si trova all’ultima riga, e il codice fiscale, di cui bisognerà inserire il numero.

Chi si può prenotare per il vaccino

Dal 7 aprile sono aperte le prenotazioni del vaccino anti Covid per i cittadini del Lazio che hanno 64 e 65 anni, che sono nati cioè negli anni 1956 e 1957. Le prenotazioni si possono effettuare sul portale di Salute Lazio, attraverso una procedura che è stata tra le migliori in Italia fino a questo momento. Possono inoltre continuare a prenotarsi 

Calendario della vaccinazioni covid nel Lazio per chi ha un’età tra i 66 e i 69 anni

Nel Lazio si sta procendendo per coppie d’età nelle vaccinazioni. Quando si è raggiunta una percentuale considerevole di vaccinati tra le categorie per cui attualmente sono aperte le prenotazioni si consente alle successive di iniziare a fissare gli appuntamenti. Di seguito il calendario aggiornato delle vaccinazioni per chi ha un’età compresa tra i 66 e i 69 anni:

64-65 anni (anni di nascita 1956 e 1957): dalle ore 00:00 del 7 aprile
66-67 anni (anni di nascita 1954 e 1955): dalle ore 00:00 del 1 aprile
68-69 anni (anni di nascita 1952 e 1953): dalle ore 00:00 del 27 marzo
71-70 anni (anni di nascita 1950 e 1951): dalle ore 00:00 del 20 marzo
73-72 anni (anni di nascita 1948 e 1949): dalle ore 00:00 del 15 marzo
75 -74 anni (anni di nascita 1946 e 1947): dalle ore 00:00 del 12 marzo
77-76 anni (anni di nascita 1944 e 1945): dalle ore 00:00 del 10 marzo

Sono ancora aperte le prenotazioni per chi ha più di 80 anni e per le persone estremamente vulnerabili, a cui si accede cliccando su un’apposita casella nel sito. Chiuse, invece, le prenotazioni per il personale scolastico.

Sorgente articolo:
Vaccini Roma, chi si può prenotare per Astrazeneca e chi può fare la seconda dose – ilmessaggero.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Contatti
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Primo su google