Regno Unito, segnali «molto positivi» dalle riaperture – Il Sole 24 ORE

India, Delhi e altre città chiuse nel fine settimana

Tutto chiuso, tranne i servizi essenziali, e tutti a casa in questo fine settimana a New Delhi mentre l’India si trova ad affrontare una feroce ondata di nuovo coronavirus, con oltre 200.000 contagi al giorno, oltre due milioni solo questo mese, e gli ospedali al collasso. Altri Stati hanno deciso di chiudere i battenti, anche se in modo meno severo rispetto all’anno scorso: tra gli altri il Maharashtra, lo Stato di Mumbai, il Gujarat, con un’intensa attività industriale e il Karnataka, con la ‘silicon valley’ di Bangalore. Lo Stato dell’ Uttar Pradesh, con circa 240 milioni di residenti, ha annunciato che domenica tutti i villaggi e le città resteranno in lockdown per un giorno. Nella capitale New Delhi, che ha superato Mumbai per numero di contagi, ristoranti, centri commerciali, palestre e terme sono stati chiusi per il fine settimana. Consentiti i matrimoni ma con non più di 50 invitati, mentre un massimo di 20 persone sono ammesse ai funerali. Le sale cinematografiche possono aprire con un terzo della capacità.

EPA/IDREES MOHAMMED

Sorgente articolo:
Regno Unito, segnali «molto positivi» dalle riaperture – Il Sole 24 ORE

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Prova Gratuita
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro