Colori regioni, le ipotesi dopo il monitoraggio di oggi – Corriere della Sera

Valle d’Aosta in zona rossa, Sardegna in zona arancione e Puglia con numeri da zona gialla, ma ancora in bilico fra il giallo e l’arancione. Anche la Campania potrebbe cambiare colore: attualmente è in zona gialla, ma il peggioramento dell’ultima settimana potrebbe portare a un passaggio in arancione. La mappa dell’Italia dovrebbe cambiare così dopo il monitoraggio settimanale di ministero della Salute e Istituto superiore di sanità.

In giornata, sciolti gli ultimi nodi, il ministro Roberto Speranza firmerà le ordinanze. I nuovi colori saranno in vigore da lunedì 3 maggio.

La situazione Covid-19 in Italia e nel mondo

Le regioni in zona rossa

L’unica regione in zona rossa sarà quindi la Valle d’Aosta, che attualmente è in arancione.

Le regioni in zona arancione

Passa in arancione la Sardegna, che al momento è in rosso. Si aggiunge a Basilicata, Calabria e Sicilia. La Campania adesso è in giallo, ma i numeri dell’ultima settimana potrebbero riportarla in arancione.

Le regioni in zona gialla

In giallo ci sono — e rimangono — Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto e alle province autonome di Bolzano e di Trento. Si potrebbe aggiungere la Puglia, che adesso è in arancione.

30 aprile 2021 (modifica il 30 aprile 2021 | 11:59)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articolo:
Colori regioni, le ipotesi dopo il monitoraggio di oggi – Corriere della Sera

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloudrealtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Small Business CRM
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro