Covid, superata per la prima volta la soglia delle 500mila vaccinazioni in un giorno – Rai News

Coronavirus

Lotta al coronavirus

Il post del ministro Speranza: “Grande lavoro di squadra”

Dopo settimane di ritardi e polemiche l’obiettivo annunciato nelle prime fasi dal governo Draghi sembra raggiunto entro la fine del mese di aprile. 500mila dosi in un giorno, una soglia superata per la prima volta ieri, giovedì 29 aprile.

Il post del ministro Speranza: “Grande lavoro di squadra”
“Ieri in Italia sono state somministrate oltre 500 mila dosi di vaccino.Grazie alle donne e agli uomini del Servizio Sanitario Nazionalee a tutte le istituzioni per il gran lavoro di squadra. Il vaccino è la vera strada per uscire da questi mesi così difficili”, scrive su Facebook il Ministro della Salute,Roberto Speranza.

Figliuolo: “A luglio il 60% avrà prima e seconda dose”
“Noi consideriamo che per metà luglio saremo al 60% dell’immunità di gregge, quindi il 60% per meta’ luglio dovrebbe avere avuto la prima e la seconda dose”, aveva detto ieri a Porta a Porta il commissario straordinario all’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo.  “È già una buona immunità – ha sottolineato – anche se non arriva a quella auspicata che è dell’80% che noi consideriamo un obiettivo medio da raggiungere a fine settembre, poi vediamo se riusciremo a fare meglio”.  Secondo il commissario “già con il 60% ritengo che si possa passare un’estate abbastanza tranquilla, fermo restando che bisogna continuare a tenere la mascherina, il distanziamento e il lavaggio delle mani”.

“Via classi età quando in sicurezza over 65”
“Quando avremo messo in sicurezza gli over 65, anche solo con una prima dose, a quel punto si può pensare di dare la possibilità alle aziende di vaccinare il proprio personale e superare il concetto di classe di età”. E’ l’ipotesi avanzata da Figliuolo nel corso della registrazione di ‘Porta a Porta’ che andrà in onda questa sera. Un’ipotesi che potrebbe diventare realtà, ha aggiunto “verso la fine di maggio” anche tenuto conto del fatto che il prossimo mese dovrebbero arrivare complessivamente 17 milioni di dosi.   

“Avremo la possibilità di andare in maniera parallela e multipla – ha spiegato – e vaccinare le classi in età lavorativa in modo da ridare sicurezza anche dal punto di vista economico”. E una volta messi in sicurezza gli over 65, ha concluso, si potrà anche passare a vaccinare il personale del comparto turistico. Fermo restando che già da ora sono in corso interlocuzioni con i presidenti di regione per le isole minori. “Dove ci sono potenziali problemi di cluster o in quelle dove non ci sono presidi sanitari – ha detto Figliuolo – si può pensare di agire a tappeto”. 

“Sanitari che si rifiutano di vaccinarsi?  Ognuno di noi deve avere moralità e valori. Non si può pensare di  andare davanti ad ammalati, deboli, anche per altri problemi, e  rischiare di ucciderli. Questo è gravissimo. Un recente decreto li obbliga ora, anche con sanzioni pesanti fino all’allontanamento dal  posto di lavoro. Si deve fare formazione e informazione su questo”. Così il commissario straordinario all’emergenza Francesco Paolo Figliuolo.

Dalle Regioni

Toti,Liguria prima per dosi fatte 
“La Liguria è prima in Italia nella classifica sulle somministrazioni dei vaccini, con il 91% di dosi fatte su quelle consegnate. Premettendo che a noi le classifiche non interessano e che la campagna di vaccinazione non deve diventare una competizione tra Regioni ma essere efficiente ed efficace, mi ha però fatto molto piacere vedere la Liguria in quella posizione, soprattutto pensando al grande lavoro che c’è dietro”. Lo ha scritto stamani sui social il governatore della Liguria Giovani Toti.   

Zingaretti,isole Covid free?Presto Ponza e Ventotene
 Rilancia il presidente del Lazio Nicola Zingaretti:  “Siamo a circa 1,9 milioni di vaccini somministrati e puntiamo alle 40 mila dosi al giorno, dopodomani apriremo un nuovo hub vaccinale. Tra tante difficoltà credo stia andando bene, e se arrivano le dosi, dal 20 maggio partiremo con la somministrazione in farmacia del vaccino Johnson & Johnson”. “Noi oggi inizieremo a Ponza e Ventotene”

Record positivo anche in Toscana:
“Ieri ne abbiamo somministrati 37 mila, ben oltre la soglia richiesta dal Governo a livello nazionale”, è l’annuncio del presidente Eugenio Giani sui social. 

10.500 dosi, Sardegna sfiora target Figliuolo
Obiettivo sfiorato per la Sardegna, che stando ai target fissati da Figliuolo avrebbe dovuto raggiungere quota 12.150 somministrazioni, mentre si è fermata a 10.479 in 24 ore.

Sorgente articolo:
Covid, superata per la prima volta la soglia delle 500mila vaccinazioni in un giorno – Rai News

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Campagne Email