Michela Murgia fa la vittima: “Insultata al supermercato”. Maria Giovanna Maglie la sistema: basta fango sulle divise – Liberoquotidiano.it

Sullo stesso argomento:

Fa ancora discutere il racconto di Michela Murgia. La scrittrice, dopo aver dichiarato di essere intimorita dalle divise militari, ha raccontato quanto accaduto in stazione sollevando ulteriormente la polemica. A intervenire, attaccando la scrittrice, è Maria Giovanna Maglie. “La scorsa settimana sono andata a prendere un treno e un poliziotto che doveva controllarmi l’autocertificazione mi ha chiesto se avessi paura della sua divisa”, sono state le parole della Murgia a Otto e Mezzo davanti alle telecamere di Lilli Gruber: “Alla domanda del poliziotto ho risposto: ‘fino a dieci secondi fa non ne avevo, ne devo avere?’. Lui mi ha detto: ‘vada vada che è meglio’. E’ una cosa che dovrebbe succedere? Un poliziotto in servizio può fermare una cittadina? Mi ha riconosciuta perché sono stata additata come una persona che aveva offeso tutte le uniformi d’Italia. In quella situazione ero una cittadina comune che cercava di prendere un treno. Il poliziotto doveva controllarmi l’autocertificazione e basta. Se lei non vede la dinamica di intimidazione, io la vedo”.

Finta femminista, rancorosa e con la coda di paglia: a farmi paura sei tu. Sfregio ai militari, Dalla Chiesa distrugge Michela Murgia

Il riferimento era al polverone sollevato dopo DiMartedì quando la Murgia aveva criticato il commissario all’emergenza Covid, Francesco Figliuolo, che da generale si mostra sempre in pubblico con la divisa. Un abbigliamento che intimidisce la Murgia, perché l’uniforme “veniva indossata dai dittatori”. Frasi storte che avevano provocato la dura reazione di Matteo Salvini, Rita Dalla Chiesa e molti altri. Da qui a suo dire il comportamento “intimidatorio” del poliziotto, influenzato dalle parole di chi l’ha criticata.

C'è un Grillo in ogni famiglia. Michela Murgia, una frase sconcertante: ricoperta di insulti

Eppure a riportarla alla realtà ci pensa la Maglie che ricorda: “Insultata al supermercato? Certo, perché lei l’attacco al generale Figliuolo, e a tutti gli uomini e le donne in divisa, l’aveva fatto nell’intimità della sua cameretta”. Tutt’altro. Come detto  la Murgia se ne era uscita contro le divise in diretta da Giovanni Floris, su La7. Più in pubblica piazza di così?

Quel video sta girando? Ecco cosa significa. Michela Murgia, una bomba su Ciro Grillo: il più grave dei sospetti | Video

Please enable JavaScript to view the

comments powered by Disqus.
Sorgente articolo:
Michela Murgia fa la vittima: “Insultata al supermercato”. Maria Giovanna Maglie la sistema: basta fango sulle divise – Liberoquotidiano.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Servizi B2B di Video Conferenza
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Free Web Host
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Fiasconaro