Vaccinazioni, centrato il target delle 500mila dosi. Record in Lombardia, Piemonte e Veneto – Il Sole 24 ORE

Corsa contro il tempo per arrivare a 500mila vaccinazioni

Ora però che la soglia delle 500mila vaccinazioni è stata raggiunta, non bisogna scendere sotto, per arrivare all’immunità di gregge entro settembre quando si punta a vaccinare almeno l’80% degli adulti. Le dosi ci sono: nei prossimi 30 giorni le Regioni riceveranno oltre 20 milioni di dosi di vaccino, praticamente quante ne sono arrivate in quattro mesi. A maggio se ne aspettano 15-17 milioni. Numeri questi più che sufficienti per correre.

Il crollo delle vaccinazioni la domenica

Molto dipenderà dalle singole regioni. E al di là del ritmo diverso con cui corrono, ci sono alcuni precedenti generali preoccupanti. Ad esempio, nella campagna vaccinale è ormai una costante alla quale ci si è abituati ma che ha un peso sulla velocità di immunizzazione e il raggiungimento degli obiettivi fissati dal commissario per l’emergenza Covid Paolo Figliuolo: il basso numero di dosi somministrate alla domenica. In cifre: nei mesi di marzo e aprile, appena 129mila dosi medie con una notevole differenza sulla media mobile rispetto ai sette giorni precedenti. Il caso più evidente è quello di Pasqua (4 aprile), quando furono somministrati meno di 100mila vaccini (96.060) con una differenza rispetto alla media della settimana pari al 60%. Domenica scorsa, 25 aprile: 265.104 vaccini. Vale a dire un quinto in meno di quanto fatto nei precedenti sette giorni. Un salto indietro di una settimana, stesso effetto: la cifra da raggiungere per il 18 aprile era 315.718 dosi.

Certo, il numero assoluto delle somministrazioni domenicali è cresciuto con l’avanzare della campagna vaccinale: tolto il caso di Pasqua, si è passati da 100.981 vaccini del 7 marzo ai 265.104 di domenica scorsa. Ma sempre con divari rispetto alle media dei giorni lavorativi che precedono: -38,9% la prima domenica di marzo, -18,9% il 14 marzo, -19,1% il 21 marzo, -8,9% il 28 marzo. Un passo 129mila dosi che, fosse quello complessivo della campagna vaccinale, porterebbe a raggiungere l’immunità di gregge (70% della popolazione italiana) dopo 653 giorni, quasi due anni. Per fortuna non è sempre domenica.

Sorgente articolo:
Vaccinazioni, centrato il target delle 500mila dosi. Record in Lombardia, Piemonte e Veneto – Il Sole 24 ORE

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parole chiavi nelle ricerche
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro