Coronavirus in Italia, il bollettino del 30 aprile: 13.446 nuovi contagi, 263 decessi. Indice di positività al 4 per cento – La Stampa

Scendono da 134.320 a 13.446 i contagi con una flessione dello 0,4 anche del tasso di positività che scende così al 4% mentre i decessi sono 263.

Sono 57 i ricoverati in meno nelle terapie intensive e 441 quelli nei reparti di medicina. In Piemonte casi stabili a 1.084, 48 più di ieri con tasso di positività che dal 5,4 scende al 4%.

Passano da 2.306 a 2.214 i contagi in Lombardia dove il tasso di positività scende dal 4,5 al 4,1% mentre si contano 41 decessi, uno più di ieri.

****Iscriviti alla newsletter Speciale coronavirus

Scende ancora la curva dei contagi Covid in Veneto, che registra 788 nuovi positivi nelle ultime 24 ore contro i 963 di ieri mentre sono 14 i decessi. Migliora la situazione degli ospedali. In totale sono 1.473 i malati Covid ricoverati (-5), di cui 1.282 (+7) nei reparti medici, 191 (-12) nelle terapie intensive.

Salgono da 979 a 1.206 i contagi in Emilia Romagna, con tasso di positività che dal 5,5 sale all’8%:

In Toscana casi in calo da 1.501 a 1.344, con tasso di positività anch’esso in discesa dal 12,2 al 10,1% mentre si contano 29 vittime, due più di ieri.
Stabili a 1,151 i contagi nel Lazio, appena 25 più di ieri e sempre fermo al 6,6% il tasso di positività mentre i decessi sono 26, uno in meno di ieri.

In Campania i contagi passano da 1.968 a 1.898 con un tasso di positività in crescita dal 14,1 al 15,2% mentre i decessi sono 24, nove meno di ieri.
Oggi in Puglia, su 13.296 test effettuati, sono stati registrati 1.344 casi positivi contro i 1.501 di ieri, con una incidenza del 10,1% (ieri era del 12,2%). Sono stati registrati inoltre 37 decessi (ieri 30). I pugliesi attualmente ricoverati sono 1.855 (33 in meno di ieri).

Il sistema di gestione dei nuovi certificati digitali Covid Ue sarà operativo dal primo giugno dopo una fase di sperimentazione che inizierà dal dieci maggio con un primo gruppo di oltre 15 Paesi, tra cui l’Italia. Si apprende da fonti Ue. Il passaggio successivo prima dell’entrata in vigore del nuovo sistema di pass sarà l’approvazione da parte degli Stati membri, prevista per la fine di giugno, ma quando arriverà la firma del Consiglio Ue l’infrastruttura tecnica sarà già pienamente funzionante, assicurano dalla Commissione.

Pfizer/BioNTech fa sapere intanto di aver chiesto all’agenzia europea per il farmaco, l’Ema, l’autorizzazione per estendere l’utilizzo del suo vaccino contro il Covid-19 anche ai ragazzi fa i 12 e i 15 anni, come già accaduto per gli Stati Uniti nelle scorse settimane.

A stemperare la paura per la variante indiani ci pensa invece su Facebook Francesco Vaia, direttore sanitario dello Spallanzani di Roma. «Non spaventiamo le persone con toni troppo allarmistici sulle varianti, adesso quella indiana. Non vi è ancora alcun dato, ripeto alcun dato, che ci faccia dire che essa sia più cattiva, più contagiosa». «Bisogna combattere il virus, non le varianti specifiche che vanno studiate, isolate e lo stiamo facendo, per far sì che gli strumenti vaccini e terapie siano adeguate ad esse. Andiamo avanti, proseguiamo con le misure di prevenzione e con il vaccino e le terapie innovative e domiciliari e ne usciremo», ha concluso Vaia.

Alle regioni che cambiano colore a seguito del Monitoraggio settimanale dell’Iss si aggiunge ora la Provincia di Latina. La Regione Lazio informa infatti che è pronta la zona rossa per la zona di Bella Farnia, a Sabaudia, in provincia di Latina dove ieri, nel corso di uno screening organizzato dalla Asl, è stata rilevata la positività di 80 cittadini indiani su un totale di 550 tamponi effettuati.

Come a voler replicare un film già visto l’estate scorsa il professor Alberto Zangrillo nel frattempo twitta: «Cari signori giornalisti, questa mattina il Pronto Soccorso Covid 19 del San Raffaele è vuoto. Vaccini, ricerca e soprattutto cure corrette e tempestive fanno la differenza».

Sorgente articolo:
Coronavirus in Italia, il bollettino del 30 aprile: 13.446 nuovi contagi, 263 decessi. Indice di positività al 4 per cento – La Stampa

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Small Business CRM
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo sito web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Software
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloudrealtime