Covid, in Italia somministrati più di 20 milioni di vaccini | Per il secondo giorno raggiunto l’obiettivo delle 500mila dosi – mediaset.it

In tre giorni somministrata una quantità di dosi pari quasi a quella di tutto gennaio. In Lombardia al via prenotazione per i fragili under49

Il piano del commissario Figliuolo Un’accelerazione importante che in soli tre giorni ha visto somministrare una quantità di dosi pari a quelle somministrate quasi nell’intero mese di gennaio. A questi dati si aggiunge anche l’ennesimo calo di ricoveri, casi e vittime a causa del Covid. E intanto il commissario straordinario, Francesco Figliuolo, guarda ancora oltre e pensa alla vaccinazione dei più giovani in vacanza e a scuola. “Vorrei che si dicesse: chi ha più di 30 anni si presenta e si vaccina – ha detto a la Repubblica – . Poi decideremo le modalità con le Regioni, anche per evitare le resse che abbiamo visto”.

In Puglia continua la protesta dei medici E mentre in Lombardia si aprono le prenotazioni per tutte le persone con fragilità e in Sicilia si registra il record di somministrazioni, in Puglia i medici di famiglia continuano la protesta contro la “disorganizzazione” e il “caos” – denunciano – della campagna vaccinale. Ma, sul tema vaccini, c’è da registrare anche un fatto di cronaca. I carabinieri del Ros, infatti, hanno arrestato i responsabili dell’attentato incendiario avvenuto contro un hub vaccinale a Brescia lo scorso 3 aprile. Si tratta del 51enne Nicola Zanardelli e del 52enne Paolo Pluda, entrambi bresciani e del movimento no-vax, accusati di terrorismo.

Il maltempo non frena la voglia di uscire degli italiani Ma la Festa dei lavoratori è stato anche il primo fine settimana con allentamento delle misure per 47 milioni di italiani, tanti quanti quelli delle regioni gialle. In molti hanno optato per la gita fuoriporta o per una passeggiata sui litorali, riempendo ristoranti e lungomari. Prove di normalità, dunque, con particolare attenzione al rispetto delle norme anti-Covid, tra tutte distanziamento e mascherina.

Intensificati i controlli per il rispetto delle norme anti-Covid Folle ma non resse a Napoli come a Roma, nonostante il meteo non sia stato particolarmente clemente nel centro Italia. Intensificati anche i controlli delle forze dell’ordine che, nelle ultime 24 ore, hanno proceduto al controllo di 97 mila persone, elevando 1.052 sanzioni e 30 denunce. Ventidue, invece, gli esercizi commerciali chiusi.

Sorgente articolo:
Covid, in Italia somministrati più di 20 milioni di vaccini | Per il secondo giorno raggiunto l’obiettivo delle 500mila dosi – mediaset.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloudrealtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Campagne Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Primo su google