Linea dura solo quando fa comodo. L’autogol clamoroso di Gad Lerner per lo scudetto dell’Inter, seppellito sui social – Il Tempo

Sullo stesso argomento:

La – comprensibilissima – gioia dei tifosi nerazzurri è scoppiata dopo il fischio finale di Sassuolo-Atalanta, un pari che ha regalato all’Inter lo scudetto dopo nove lunghi anni di strapotere della Juventus. Come prevedibile in migliaia si sono riversati in piazza Duomo e nel centro di Milano per festeggiare e neanche a dirlo, le restrizioni anti-Covid sono diventate ben presto difficili da mantenere come testimoniano le foto e i video che arrivano dalla città meneghina. 

Nella folla potrebbe esserci anche chi, per ragioni politiche, ha predicato per mesi il massimo rigore su chiusure, assembramenti e via dicendo. Sorprende, tra questi, il tweet di Gad Lerner che si fa immortalare su Twitter con bandierone nerazzurro e mascherina: “Si va in piazza Duomo! #vivainter #scudetto” annuncia sul social attirandosi una buona dose di commenti critici. 

I campioni siamo noi Lo scudetto è dell'Inter, festa nerazzurra sui social

“M come, dopo aver rotto il ca**o a Salvini e Meloni per una manifestazione ora vai in mezzo a centinaia di persone che urlano AHHAHAH RIDICOLO”;” Festeggiate… urlate… fate quello che volete ma se amate Milano come dite non incentivate feste in piazza… si giocano vite umane“; “Non v’azzardate mai più a parlare in televisione su La7 con virologi e a fare ramanzine sul Fatto… Non vi azzardate!”; “Ci sono assembramenti ovunque senza alcuna prudenza, mettici pure del tuo…”, sono alcuni dei commenti che compaiono sotto al post di Gad Lerner. 

Mi godo lo spettacolo. La risposta di Sallusti che svergogna Zingaretti e Lerner

A piazza Duomo intanto sono migliaia i tifosi con bandiere e sciarpe. I supporter dell’Inter hanno festeggiato il 19mo scudetto con cori e fumogeni e un centinaio di loro è salito sul monumento a Vittorio Emanuele II, al centro della piazza, stendendo una bandiera tricolore su uno dei due leoni alla base del monumento. Inevitabilmente gli assembramenti gioiosi hanno fatto vacillare le restrizioni anti-Covid, anche se quasi tutti indossavano la mascherina. Il club, da parte sua, aveva invitato a un’esultanza responsabile: “Ora è il momento della festa: di tutti gli interisti”, aveva twittato, “una gioia che si sprigiona genuina ma che invitiamo a esprimere nella maniera più responsabile possibile: siamo campioni anche in questo!”. Diverso il messaggio di altri che da domani continueranno a invocare chiusure e limitazioni della libertà. 

Please enable JavaScript to view the

comments powered by Disqus.
Sorgente articolo:
Linea dura solo quando fa comodo. L’autogol clamoroso di Gad Lerner per lo scudetto dell’Inter, seppellito sui social – Il Tempo

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Videochiamate per le Aziende
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Real Time