Vaccini, nella fascia 70-79 anni 2,5 milioni attendono ancora la prima dose – Il Sole 24 ORE

I punti chiave

2′ di lettura

La campagna vaccinale ha preso a marciare e il 29 aprile è stato centrato l’obiettivo fissato dal commissario straordinariio per l’emergenza Covid Paolo Figliuolo delle 500mila somministrazioni. Il tratto di strada da percorrere per immunizzare la popolazione nelle dalle categorie individuate come prioritarie richiede ancora tempo.

Il report

Lo dimostrano i dati dell’ultimo report settimanale (aggiornato al 30 aprile alle ore 16,30): proseguono graduali gli incrementi rispetto ai sette giorni precedenti delle somministrazioni ma tra gli ultra 80enni ci sono ancora 696.662 persone (pari al 15,3%) che attendono la prima dose. Numeri e percentuali che crescono nella fascia 70-79 anni: il 41,5% (2.507.692 ) aspetta la prima somministrazione, mentre il 58,4% ne ha ricevuta almeno una e l’8,5% ha completato il ciclo vaccinale.

Loading…

Loading…

Over 80: 700mila ancora senza somministrazione

I circa 700mila ultra ottantenni che non hanno ancora avuto la prima dose di vaccino si concentrano per lo più al Sud. Rispetto alla media nazionale del 15,3% di vaccinandi anziani in attesa, undici regioni fanno peggio. Spiccano in particolare Sicilia e Calabria, dove il 36% è a quota zero dosi. Sull’isola siciliana le somministrazioni riservate agli over 80 continuano a essere più basse di quelle andare alla categoria “soggetti fragili e caregiver”. Ma anche in Sardegna un quarto delle persone che, secondo il piano vaccinale, andrebbero immunizzate per prime non sono ancora state raggiunte. A livello nazionale la maggior parte delle persone con più di 80 anni (63,4%) ha completato il ciclo vaccinale, l’83,4% ha ricevuto una dose.

Leggi anche

Fascia 70-79 anni: il 41,5% senza dosi

Come detto, ci sono 2.507.692 di persone nella fascia di età compresa tra i 70 e i 79 anni che non hanno ricevuto ancora una dose di vaccino. Corrispondono al 41,5% della platea nazionale. Anche in questo caso, il livello più alto si ritrova in Calabria e Sicilia, rispettivamente con il 58,2% e il 55,7%. Sopra il 50% anche altre tre regioni del Sud: Sardegna, Abruzzo e Basilicata. Il 58,45% nella categoria 70-79 anni ha avuto la prima dose e l’8,52% entrambe le dosi.

Sorgente articolo:
Vaccini, nella fascia 70-79 anni 2,5 milioni attendono ancora la prima dose – Il Sole 24 ORE

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Servizi B2B di Video Conferenza
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo Sito Web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloudrealtime