Vigili del fuoco, pranzo a casa durante il turno: «Comandante, lei ci fa digiunare» Video 1 | 2 – Corriere della Sera

Una protesta ironica e beffarda, senza precedenti. I vigili del fuoco, durante i loro turni di 12 ore, in attesa di chiamate per interventi d’emergenza come incendi o salvataggi, per soddisfare il diritto al pasto prendono la via di casa, parcheggiano l’autobotte rossa davanti al cancello, si mettono a tavola in salotto o in cucina, premono il tasto “Rec” in funzione selfie, tenendo il telefonino davanti, e via: registrano un breve filmato, augurando a tutti “buon appetito”. Dice uno dei videomessaggi: «Che dovevo fa’? Magno a casa…» E un altro, alludendo ai vertici del Corpo: «Chissà se qualcuno rinsavisce…»

Succede a Roma, la sera del primo maggio (turno iniziato alle 20). Il caso è legato all’interruzione del servizio mensa, non più garantito in base a recenti decisioni a livello nazionale, e ai ritardi nella consegna dei buoni pasto. La vertenza riguarda le sedi dei vigili del fuoco di tutta Italia, ma sta provocando tensioni in regioni come Veneto, Liguria, Toscana, Calabria. E Lazio. In particolare Roma. «Nella giornata di ieri – racconta il sindacalista Costantino Saporito, dell’Unione sindacale di base (Usb) – i pompieri hanno dovuto o digiunare o anticipare i soldi di tasca propria per comprarsi da mangiare, essendo le mense chiuse. Oppure c’è stato chi ha posteggiato il camion rosso o la vettura sotto casa ed è passato da casa…»

I brevi filmati hanno un sapore neorealista. «Niente ragazzi… – ironizza Marcello Sergio, delegato sindacale del distaccamento di Ostia, in perfetta uniforme da pompiere e con la forchetta a mezz’aria nella sua cucina con frigo e pensili rossi – ci hanno tolto la mensa, in cambio ci hanno dato i buoni pasto, solo che non ce li hanno fatto arrivare in tempo e s’ho dovuto venì a magnà a casa! Buon appetito a tutti e un ringraziamento al direttore generale e al capo del corpo». Il collega Gianluca Nettuno, dello stesso comando, la mette più sul tecnico, sull’esigenza dei pompieri di essere ben alimentati per affrontare al meglio gli sforzi che il duro lavoro impone. «Primo maggio ore 22.30 – scandisce puntiglioso, davanti a una lasagna, una porzione di broccoli e una frittata – in questo momento sono in servizio. Dopo 25 anni di carriera sono costretto a mangiare a casa perché l’amministrazione non è riuscita a fornì ‘n pasto… Quel corretto apporto calorico di cui hanno bisogno i vigili del fuoco… Siamo costretti ad arrangiarci…»

L’auto di servizio del pompiere in lotta, parcheggiata sotto casa
L’auto di servizio del pompiere in lotta, parcheggiata sotto casa

La video-protesta, spiegano i sindacalisti, è indirizzata al comandante dei vigili del fuoco, Fabio Dattilo, e al direttore centrale della Logistica, Silvano Barberi. «Dal primo maggio avremmo dovuto avere i buoni pasto – attacca Saporito, in servizio a Roma – ma il Dipartimento non ha ancora dato il suo benestare all’acquisto, necessario perché la direzione regionale possa indire le gare. Ormai così hanno deciso dall’alto: i pompieri o digiunano o anticipano di tasca loro. Tutto in nome del risparmio. Ma con l’obbligo di mantenere le tabelle nutrizionali. Cioè, dovremmo mangiare caldo ed equilibrato, ma con le cucine chiuse. Una vergogna». L’ingegner Francesco Notaro, comandante provinciale di Roma, 48 ore fa, il 30 aprile, aveva tentato in extremis di disinnescare i conflitti convocando una riunione «per discutere gli sviluppi del servizio di ristorazione» per il 6 maggio alle 11, ma non è bastato. Il giorno della festa dei lavoratori la video-rivolta dei pompieri è scattata, forchetta e coltello alla mano. ([email protected])

2 maggio 2021 | 11:31

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sorgente articolo:
Vigili del fuoco, pranzo a casa durante il turno: «Comandante, lei ci fa digiunare» Video 1 | 2 – Corriere della Sera

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Free Web Hosting
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Servizi B2B di Video Conferenza
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro