Green pass Italia a metà maggio, Mario Draghi al G20 Turismo: “Prenotate i viaggi” – Il Tempo

L’Italia riaperta per ferie. A partire dalla seconda metà di giugno si userà il Green pass europeo e nell’attesa il governo italiano ha introdotto un pass verde nazionale, che entrerà in vigore a breve, a partire dalla seconda metà di maggio. Ad annunciarlo è stato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, durante la conferenza stampa convocata a conclusione del G20 con i ministri del Turismo.

“Da metà giugno sarà pienamente operativo il green pass europeo, che permetterà ai viaggiatori di spostarsi senza quarantena. In Italia il governo ha anticipato questa possibilità per gli spostamenti nazionali” ha spiegato il premier parlando all’esito della riunione ministeriale del G20 Turismo, con il ministro Massimo Garavaglia, nella Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

“La prima cosa da fare è far tornare a fatturare, quello è il primo aiuto per la categoria. La ripartenza del turismo aiuta soprattutto il lavoro di donne, giovani e Sud. Non è un caso che nel Pnrr abbiamo investito moto in quest’ottica” dichiara il ministro del turismo, Massimo Garavaglia. Per quanto riguarda il tema occupazione, ribadisce, “la prima cosa da fare è far ripartire gli accessi, deve ripartire la mobilità in sicurezza. Va bene il green pass europeo che è stato già approvato, per quanto possibile va anticipato per consentire le prenotazioni degli stranieri in Italia”. “A monte di tutto c’è la ripresa di afflusso di turisti stranieri nel nostro Paese, soprattutto per quello che riguarda le città d’arte”, aggiunge Garavaglia.

Please enable JavaScript to view the

comments powered by Disqus.
Sorgente articolo:
Green pass Italia a metà maggio, Mario Draghi al G20 Turismo: “Prenotate i viaggi” – Il Tempo

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Free Web Host
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro