Naufragio Libia: Mezzaluna rossa, 50 morti. Guardia Costiera di Tripoli: ‘non risulta’ – Agenzia ANSA

La Mezzaluna Rossa libica ha annunciato in un comunicato che 50 migranti, fra cui alcuni egiziani, sono morti nel naufragio della loro imbarcazione davanti alla costa della città libica di al Zawiya. Lo riferisce al Arabiya. Precedentemente, l’Oim, l’agenzia dell’Onu per le migrazioni aveva riferito che almeno 11 persone sono morte dopo che il gommone su cui viaggiavano era affondato. A bordo di quest’ultimo vi erano in tutto 24 migranti, erano diretti in Europa. La Guardia Costiera libica ne ha salvati 12.

Il portavoce della Guardia costiera libica, l’ammiraglio Masoud Ibrahim, raggiunto telefonicamente dall’ANSA, ha sottolineato di non avere alcuna informazione riguardo al naufragio al largo della Libia, davanti alla costa di al Zawiya, di cui ha dato notizia al Arabiya riportando la morte di 50 migranti. Secondo Ibrahim, potrebbe trattarsi di un’informazione errata.

Puglia – I militari della Guardia di finanza hanno intercettato la scorsa notte, nelle acque a dieci miglia al largo di Vieste (Foggia), una barca a vela battente bandiera bulgara con a bordo 35 migranti, tra cui nove donne e 12 bambini, tutti afghani. I migranti stanno tutti bene e sono stati ospitati in alcune strutture del porto di Vieste. Sull’imbarcazione, già intercettata nelle acque di Vieste a settembre 2020, c’erano due presunti scafisti, entrambi ucraini, di 35 e 41 anni. La loro posizione è a vaglio degli investigatori.

Sea Watch –  Assegnato il porto alla Sea Watch 4. Andrà a Trapani la nave della Ong tedesca che ha a bordo 455 migranti. “Ci stiamo dirigendo verso Trapani, il porto sicuro assegnato dalle autorità italiane a Sea Watch – scrive la ong in un tweet – Le persone che abbiano soccorso sono molto provate ma felici di sapere che presto potranno sbarcare”. Gli oltre 450 migranti sono stati soccorsi in 6 diversi interventi di soccorso avvenuti in meno di 72 ore davanti alla Libia.

Superati i 10mila arrivi in Italia nel 2021 – L’aggiornamento del Viminale indica 10.107 sbarcati dall’1 gennaio fino a questa mattina; a questi vanno poi aggiunti i 455 a bordo della Sea Watch 4 diretta verso Trapani. Il dato è il triplo di quello registrato nello stesso periodo dello scorso anno. Lo scorso 1 maggio si sono avute ben 997 persone giunte via mare sulle coste italiane. Tunisini (1.412), ivoriani (1.237) e bengalesi (1.014) le nazionalità più rappresentate. I minori soli sbarcati sono 1.232 

Sorgente articolo:
Naufragio Libia: Mezzaluna rossa, 50 morti. Guardia Costiera di Tripoli: ‘non risulta’ – Agenzia ANSA

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Small Business CRM
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloudrealtime