Otto e Mezzo, Tomaso Montanari contro la Lega: “Matteo Salvini ha consenso? Anche Hitler lo aveva” – Liberoquotidiano.it

Sullo stesso argomento:

Non poteva mancare a Otto e Mezzo la polemica contro Matteo Salvini. A gettare benzina sul fuoco è Lilli Gruber che su La7 punge lo storico dell’arte Tomaso Montanari che a sua volta prende la palla al balzo. “Abbiamo sentito da Enrico Letta che il ‘metodo Salvini’ non incide nel governo”. E ancora, la Gruber: “Ma Salvini non ha bisogno della legittimazione di Mario Draghi, ha già quella dei cittadini”. Ecco che Montanari si scatena: “Anche Hitler aveva consenso, la Lega al governo è un pericolo”. Finita qui? Neanche per sogno: “Il progetto della Lega non è compatibile con la nostra Costituzione”. Il motivo? Montanari inizia a elencare la linea del Carroccio: dall’immigrazione a quelli che lui definisce “i pieni poteri”. 

Quel video sta girando? Ecco cosa significa. Michela Murgia, una bomba su Ciro Grillo: il più grave dei sospetti | Video

Contrario al Carroccio anche sul tema riaperture sul quale Montanari si esprimeva: “Salvini dice il 26 aprile come la Liberazione? Il paragone non è appropriato, Salvini ha qualche problema con la Liberazione e troppe contiguità col fascismo. La Liberazione fu definitiva, questa temo di no. Se dovessimo chiudere ad agosto i danni sarebbero gravissimi non solo in termini di vite, ma anche economici. Illusorio continuare con questi stop and go, a me pare un cedimento politico. Per salvare il governo hanno accontentato la Lega con un calcolo sbagliato“.

Palamara spiega che non sono mai coincidenze. Il figlio di Beppe Grillo, Sallusti ad alzo zero: un gioco sporchissimo?

Per Montanari aver portato al governo il progetto leghista “è stato un errore“. Alla faccia della democrazia tanto sventolata dallo storico dell’arte: “La Lega al governo è pericolosa, l’ha dimostrata”. Nulla di nuovo, visto e considerato che Montanari qualche settimana fa su Twitter cinguettava: “Da ore il patetico mondo di Lega, Italia Viva e Fratelli d’Italia, azionisti forti del governo (compresi i fasci che fanno finta di essere all’opposizione), mi insulta su Twitter per aver detto l’ovvio: cioè che con Draghi stiamo passando a una linea Bolsonaro. Ottimo segno”.

Fermata da un poliziotto in divisa, cosa mi ha chiesto. Altro delirio della Murgia: la colpa? Salvini

Please enable JavaScript to view the

comments powered by Disqus.
Sorgente articolo:
Otto e Mezzo, Tomaso Montanari contro la Lega: “Matteo Salvini ha consenso? Anche Hitler lo aveva” – Liberoquotidiano.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Videochiamate per le Aziende