Covid, l’Irlanda rimuove l’Italia dalla quarantena obbligatoria – La Stampa

L’Irlanda ha rimosso l’Italia e l’Austria dal suo elenco di Paesi soggetti a quarantena alberghiera obbligatoria, ma ha mantenuto le misure in vigore per altri tre Stati membri dell’Unione europea: Belgio, Francia e Lussemburgo. Lo ha annunciato il ministro della Sanità Stephen Donnelly, riferisce il Guardian. L’Irlanda ha alcune delle restrizioni di viaggio più severe in Europa ed è l’unico dei 27 che costringe chi arriva da alcuni Paesi a pagare quasi 2.000 euro ciascuno per la quarantena fino a 14 giorni in un hotel sicuro.

Il mese scorso la Commissione europea ha esortato Dublino a perseguire misure meno restrittive e ha chiesto chiarimenti sul motivo per cui alcuni Paesi membri erano soggetti alle regole e altri no. Anche chi arriva da Armenia, Aruba, Bosnia ed Erzegovina, Curacao, Giordania, Kosovo, Libano, Macedonia del Nord e Ucraina non dovrà più essere messo in quarantena in un hotel. Il governo irlandese ha affermato che spera di allentare le restrizioni una volta che l’Ue avrà introdotto il green pass che consentirà ai cittadini vaccinati, guariti o con tampone negativo di viaggiare.

Segui La Stampa Viaggi su Facebook (clicca qui)

Sorgente articolo:
Covid, l’Irlanda rimuove l’Italia dalla quarantena obbligatoria – La Stampa

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Lead