Morta 18enne dopo vaccino Astrazeneca: Camilla soffriva di piastrinopenia autoimmune – TGCOM

I Nas negli ospedali di Lavagna e San Martino: tra i documenti acquisiti anche le relazioni dei dirigenti medici del San Martino

Tra i documenti sequestrati dai carabinieri del Nas di Genova ci sono anche le relazioni dei dirigenti medici del San Martino, Pelosi e Brunetti. Martedì verrà dato l’incarico ai medici legali Luca Tatjana e Franco Piovella. I due esperti hanno già eseguito gli esami sugli altri quattro casi di decessi dopo vaccini: il primo è stato quello della docente Francesca Tuscano di 32 anni e poi di tre anziani, tra i 70 e gli 80, a cui erano stati somministrati Astrazeneca e Pfizer. 

La famiglia ha intanto dato il consenso per l’espianto degli organi della studentessa 18enne, che il 3 giugno aveva iniziato ad avere i primi sintomi, tra cui una forte cefalea e fotofobia.

Sorgente articolo:
Morta 18enne dopo vaccino Astrazeneca: Camilla soffriva di piastrinopenia autoimmune – TGCOM

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Hosting
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro