COVID: i Contagi tornano ad Aumentare, salgono le probabilità di una Terza Dose per Tutti. Gli Aggiornamenti – iLMeteo.it

I Contagi tornano ad AumentareI Contagi tornano ad AumentareI contagi da coronavirus, dopo settimane di apparente stasi, tornano a salire, anche se la pandemia, rispetto a quello che sta accadendo in altre parti d’Europa, come in Russia e Regno Unito, pare restare ancora sotto controllo sul nostro Paese.

E’ questo il quadro che emerge dal monitoraggio settimanale sulla pandemia elaborato dall’IssIstituto Superiore di Sanità. Il Friuli-Venezia Giulia entra tra le regioni a rischio moderato, aumentano i nuovi contagi tra gli operatori sanitari, ma diminuisce l’occupazione dei posti letto in ospedale.
L’incidenza dei nuovi casi passa da 29 a 34 ogni 100mila abitanti. Le aree con l’incidenza più alta sono la provincia autonoma di Bolzano (85,6), il Friuli-Venezia Giulia (51,7) e il Veneto (48,3). La soglia sopra la quale il tracciamento del contagio diventa critica, secondo l’Iss, è fissata a 50 casi ogni 100 mila abitanti

In lieve aumento anche l’indice Rt, che misura la trasmissibilità del numero medio di infezioni da parte di un soggetto infetto. Questa settimana è salito da 0,85 a 0,86. Diminuisce ancora, invece, il tasso di occupazione dei posti letto negli ospedali. Le terapie intensive sono in discesa al 3,9%, rispetto al 4,1% della scorsa settimana, con una diminuzione di persone ricoverate, che passano da 370 a 355.
L’occupazione nei reparti ordinari passa dal 4,6% al 4,2%: 2.423 ricoverati contro i 2.665 della settimana precedente.

Passano a 4 le regioni classificate a rischio moderato COVID, rispetto alle 3 della scorsa settimana, con il Friuli-Venezia Giulia che raggiunge Piemonte, Abruzzo e Campania. I restanti territori restano classificati a rischio basso, nonostante si registri un aumento dell’incidenza in 17 zone, tra regioni e province autonome. Controcorrente la situazione solamente in Basilicata, Sardegna, Calabria e Sicilia, dove i parametri sono in discesa.

Proprio per questo, come confermato anche dal quotidiano Repubblica, pare consolidarsi l’ipotesi di una terza dose di vaccino per tutti. Che questo fosse uno scenario verosimile lo aveva detto già il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, e poche ore fa, l’agenzia del farmaco Usa (Ema) ha dato il via libera al richiamo di Moderna per tutti gli over 18.
Si va quindi verso un calendario che prevede la somministrazione per ogni fascia d’età. La terza dose è stata anticipata a causa della Variante Delta e della sua maggiore trasmissibilità. Se muterà poco, probabilmente i vaccini potenziati basteranno per diversi anni, se il Sars-CoV-2 dovesse continuare a cambiare è possibile che si dovrà fare un nuovo vaccino tra un anno.

Sorgente articolo:
COVID: i Contagi tornano ad Aumentare, salgono le probabilità di una Terza Dose per Tutti. Gli Aggiornamenti – iLMeteo.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Videochiamate per le Aziende
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro