Non è andato tutto bene. La società chiusa in casa, tra green pass e cantonate degli esperti – Tempi.it

Con il loro La società chiusa in casa. La libertà dei moderni dopo la pandemia, Gilberto Corbellini e Aberto Mingardi hanno innanzitutto il merito di essere riusciti a criticare diverse misure anti Covid dei governi italiani senza passare per complottisti, no vax o antiscientifici. Non è poca cosa, in tempi nei quali nel calderone dei cialtroni finiscono indistintamente sia chi esprime perplessità sull’estensione del green pass sia chi pensa che grazie ai vaccini Bill Gates potrà ucciderci con il 5G.
Il loro saggio, lungo ma di agile lettura, cerca di contribuire al dibattito sulle misure per fermare la pandemia criticandole in maniera costruttiva. Rispettivamente professore di Storia della medicina e di Storia delle dottrine politiche, Corbellini e Mingardi mettono in fila molte delle domande che tutti ci siamo fatti in questi mesi di emergenza: perché abbiamo digerito senza obiezioni (anzi, chi le sollevava era bollato come irresponsabile) misure come il coprifuoco, i lockd…

Sorgente articolo:
Non è andato tutto bene. La società chiusa in casa, tra green pass e cantonate degli esperti – Tempi.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro