Contagi Covid Italia, oggi ancora numeri pesanti. Dati regioni: casi, morti e ricoveri – Quotidiano.net

Roma, 25 novembre 2021 – Appuntamento con il bollettino di oggi sul Coronavirus in Italia. Ieri sono cresciuti ancora i contagi Covid, che hanno superato quota 12mila come non succedeva dal primo maggio, i decessi, mai così tanti da giugno, e la pressione ospedaliera. I numeri odierni saranno diffusi nel tardo pomeriggio, ma dai primi dati su nuovi casi, morti, ricoveri e terapie intensive in arrivo dalle Regioni la situazione sembra peggiorare ulteriormente. In Veneto oggi i contagi hanno superato i 2mila, sono state registrate 8 vittime e un significativo aumento dei posti letto occupati in rianimazione; da segnalare anche l’impennata di casi rilevata in Toscana e in Alto Adige.

Super Green pass ai raggi X: domande e risposte sul decreto

Sommario

Il progressivo peggioramento della situazione è documentato anche dal monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe. Secondo gli ultimi dati nella settimana tra il 17 e il 23 novembre sono in crescita tutte le curve. “Per la quinta settimana consecutiva – dichiara Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione – aumentano a livello nazionale i nuovi casi settimanali (+27%) con una media mobile a 7 giorni più che quadruplicata: da 2.456 il 15 ottobre a 9.866 il 23 novembre”. “Per contenere la quarta ondata nel nostro Paese – ribadisce Cartabellotta – sul fronte vaccini è indiscutibile la necessità di raggiungere il maggior numero possibile di persone non ancora vaccinate, sia di accelerare con la somministrazione delle terze dosi“. Dosi booster, che come annunciato ieri dal ministro Roberto Speranza, dal 1° dicembre potranno essere prenotate da tutti gli over 18

Colori regioni, la mappa Ecdc: sparisce il verde

image

Germania record: 76mila contagi e 351 morti

Pubblicheremo qui, appena disponibili, gli aggiornamenti del ministero della Salute e la tabella Pdf

Nelle ultime 24 ore in Veneto si registrano 2.066 nuovi contagi e 8 vittime (11.930 in totale dall’inizio della pandemia). In netta crescita gli attualmente positivi: sono 25.028, 1.203 in più rispetto a ieri. Aumentano anche i numeri sul fronte clinico: sono 449 i ricoverati in area non critica (+18) e 85 (+7) i pazienti in terapia intensiva.

In Toscana sono 610 i nuovi casi di Covid scoperti nell’ultimo giorno dall’analisi di 10.443 tamponi molecolari e 24.686 tamponi antigenici rapidi. Oggi si registrano anche 2 decessi: un uomo e una donna con un’età media di 85 anni. Gli attualmente positivi sono oggi 8.321, +2,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 301 (1 in più rispetto a ieri), di cui 48 in terapia intensiva (1 in più).

Si aggrava ancora il bilancio delle vittime della pandemia in Alto Adige: l’Azienda sanitaria provinciale segnala altri due decessi che portano il totale dei morti a 1.235 dall’inizio della pandemia. Nelle ultime 24 ore sono stati accertati anche 547 nuovi casi positivi sulla base di 3.131 tamponi molecolari e 9.500 test antigenici. Per trovare dati simili bisogna risalire allo scorso febbraio. Sono 151 i pazienti Covid ricoverati (+5): 9 (-1) in terapia intensiva, 81 (+6) nei normali reparti ospedalieri e 61 nelle strutture private convenzionate (postacuti).

Secondo giorno consecutivo con più di 100 (+104) nuovi casi Covid in Umbria, dove si registra anche un decesso. Nelle ultime 24 ore in Basilicata, l’unica regione dove, secondo l’ultimo monitoraggio della Fondazione Gimbe, non si rileva un incremento percentuale dei nuovi casi, sono stati individuati 29 contagi; in Molise 40 casi.

Sorgente articolo:
Contagi Covid Italia, oggi ancora numeri pesanti. Dati regioni: casi, morti e ricoveri – Quotidiano.net

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Invia Email di Marketing
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Videochiamate per le Aziende
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito