Natale blindato? Dagli spostamenti, ai viaggi e le feste: cosa cambia per i non vaccinati – QuiFinanza

Seguendo l’esempio di altri Paesi europei (come l’Austria, che ha istituito un lockdown per non vaccinati), anche il Governo italiano ha deciso di introdurre nuove restrizioni con l’avvicinarsi delle feste di Natale. L’obiettivo, è stato spiegato in più occasioni, è prevenire la quinta ondata. Per questo motivo, mercoledì 24 novembre, è stato ufficializzato il passaggio al cd. “super green pass“, una nuova certificazione verde che limiterà la partecipazione ad alcune attività, fino ad ora aperte anche ai non vaccinati.

Ma vediamo cosa cambia.

Draghi annuncia il super green pass

Le nuove regole anti contagio sono state confermate durante la serata di mercoledì 24 novembre 2021, una volta conclusasi la riunione dell’Esecutivo con la Cabina di Regia (qui tutte le novità relative al super green pass). Sentito anche il parere delle regioni, Mario Draghi ha dichiarato in conferenza stampa che “la situazione italiana è oggi sotto controllo, tra le migliori in Europa, grazie alla campagna vaccinale che è stata un successo notevole”. Per evitare però che la curva pandemica peggiori, come successo in molti stati esteri (qui l’elenco dei Paesi che stanno per chiudere), la strategia del Governo è ora quella di “prevenire per preservare”. Da qui la decisione di limitare la partecipazione a diverse attività ai vaccinati e guariti dal Covid.

Cosa cambia quindi con l’arrivo delle feste di Natale? Chi ha prenotato un viaggio ma non è vaccinato, ovvero utilizza il tampone come certificato verde Covid, può ancora partire, spostarsi, andare a trovare amici e parenti o, semplicemente, partecipare ad una festa?

Dagli spostamenti ai viaggi: cosa cambia con il super green pass

Cerchiamo di andare con ordine. Iniziamo da spostamenti e viaggi: chi ha in programma una partenza, magari in vista delle feste di Natale, può comunque muoversi liberamente anche se non vaccinato?

Come confermato dal legislatore (Scarica qui il decreto super green pass in pdf), dal 6 dicembre 2021 al 15 gennaio 2022 – di fatto per tutto il periodo festivo – il tampone negativo rimane sufficiente per ottenere il green pass per andare al lavoro e viaggiare su treni ad alta velocità e aerei.

La principale novità riguarda i trasporti locali, per i quali fino ad ora non era necessaria la certificazione verde Covid. Da dicembre, tuttavia, le regole cambiano e: per salire su bus, metro, tram e treni regionali sarà obbligatorio possedere il green pass.

Il green pass “classico” servirà anche se il viaggio include un soggiorno in albergo o in qualsiasi altra struttura ricettiva (qui la guida su come ottenerlo). Fino ad ora per dormire in hotel non era richiesto il certificato, a meno che non si utilizzasse anche la sala ristorante, che però doveva essere aperta alle persone esterne.

Natale blindato per i non vaccinati: per quali attività servirà il super green pass

Un Natale blindato sarà questo per i non vaccinati soprattutto da un punto di vista “ricreativo”. Senza super green pass, infatti, molte attività saranno precluse ha chi utilizza il tampone negativo come certificato verde. Nello specifico, i test anti Covid saranno utilizzabili solo per andare a lavoro o per spostarsi in città con i mezzi pubblici. Per tutto il resto, invece, servirà essere vaccinati o guariti dal Covid da meno di sei mesi.

Dai ristoranti, ai bar alle feste e cerimonie. Il super green pass servirà in particolare per accedere a:

  • locali aperti al pubblico con servizio ai tavoli;
  • palestre e spogliatoi;
  • cinema e teatri;
  • stadi;
  • discoteche;
  • e in generale per la partecipazione a spettacoli ed eventi che prevedono la partecipazione di più persone.

Tale stretta vale per tutto il territorio italiano, a prescindere dal colore della regione e dalla fascia di rischio assegnata. Zona bianca o zona rossa, quindi, poco importa. Dal 6 dicembre chi non si è sottoposto al vaccino non potrà più accedere a questi luoghi.

Sorgente articolo:
Natale blindato? Dagli spostamenti, ai viaggi e le feste: cosa cambia per i non vaccinati – QuiFinanza

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Videochiamate per le Aziende
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro