Arriva il primo caso di co-infezione Delta Omicron – Livesicilia.it

Registrati per la prima volta in Italia, e precisamente in Veneto, due casi di co-infezione da variante Delta e Omicron, un doppio contagio.

Lo scorso 3 gennaio l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe) di Legnaro ha ricevuto dai laboratori di microbiologia delle Ulss e delle Aziende ospedaliere del Veneto e di Trento 316 campioni. Tra questi, sono stati identificati due casi di co-infezione da varianti Delta e Omicron. I campioni sono rispettivamente appartenenti a un paziente residente in provincia di Padova e uno in provincia di Trento.

“Effettivamente nel sequenziamento si trovano sia le mutazioni della variante Delta che quelle della Omicron – ha spiegato Antonia Ricci, direttore generale dello Zooprofilattico – ma questo non è dovuto alla presenza di una nuova variante bensì alla presenza contemporanea sia della Delta che della Omicron”. Ricci precisa inoltre che la co presenza delle due varianti e quindi di co-infezione alla Delta e alla Omicron, non deve spaventare. “L’infezione non risulta essere più grave – chiarisce – di quello che farebbe singolarmente ogni variante”.

CONTINIA A LEGGERE LIVE SICILIA


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Sorgente articolo:
Arriva il primo caso di co-infezione Delta Omicron – Livesicilia.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Software
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Lead
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo sito web Personalizzato