Bandiera nazista al funerale: perquisizioni per i militanti di Forza Nuova – RomaToday


Dalle prime ore di sabato gli agenti della Digos di Roma insieme con i carabinieri del reparto operativo stanno effettuando una serie di perquisizioni nei confronti di otto persone militanti nelle fila del movimento di estrema destra Forza Nuova.

I nomi delle otto persone al centro delle perquisizioni erano emersi nel corso delle indagini sul funerale di Alessia “Tungsy” Augello nella chiesa di Santa Lucia, nel cuore del rione Prati. Augello, morta a 44 anni per una trombosi, era una militante di Forza Nuova, e la mattina del 10 gennaio durante le esequie la bara sistemata davanti alla chiesa è stata avvolta da una bandiera con la svastica nazista. I partecipanti avevano salutato la bara con il saluto romano e il “Presente”, invocando il nome di Augello.

L’intera scena è stata ripresa da un cellulare, e la procura ha aperto un’indagine sull’accaduto e sono scattate le prime denunce tra l’indignazione generale e le reazioni della parrocchia e del mondo della politica. La famiglia e gli amici di Augello, dal canto loro, hanno voluto dissociarsi pubblicamente con una nota condivisa dal sito FascinAzione: “Siamo addolorati per la perdita della nostra amata Alessia. Ci dissociamo totalmente dai fatti che si sono svolti all’esterno della Chiesa, dei quali non eravamo a conoscenza e che nemmeno Alessia stessa avrebbe in nessun modo condiviso né apprezzato. Non avremmo mai permesso né autorizzato quanto poi è successo”. Gli autori dell’iniziativa, che si firmato come “coordinamento dei camerati”; dal canto loro si sono scusati sia con la famiglia sia con gli amici e la parrocchia

Gli accertamenti degli investigatori hanno portato all’operazione di sabato mattina, durante la quale sono state condotte perquisizioni domiciliari e personali nei confronti di 8 tra le persone denunciate dopo i fatti del 10 gennaio. Venerdì la polizia ha invece eseguito altre cinque misure cautelari in relazione all’assalto alla Cgil dello scorso 9 ottobre durante la manifestazione no Green Pass, per cui sono già stati arrestati i leader di Forza Nuova, Roberto Fiore e Giuliano Castellino.

Sorgente articolo:
Bandiera nazista al funerale: perquisizioni per i militanti di Forza Nuova – RomaToday

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Corsi Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Hosting
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Lead
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro