Il sospetto di Crosetto: con Berlusconi al Colle sparisce Forza Italia, cosa voteranno gli azzurri? – Il Tempo

Sullo stesso argomento:

Il messaggio della candidatura per il Quirinale di Silvio Berlusconi era indirizzato a un preciso interlocutore, “che infatti ha subito risposto”. Guido Crosetto a RaiNews24 legge in controluce le ultime mosse del centrodestra sull’elezione del presidente della Repubblica. Matteo Salvini e Giorgia Meloni nel vertice di Villa Grande hanno chiesto al Cav di sciogliere la riserva, ma non è un mistero che la strada che porta al Colle è lunga, irta di insidie e molto, molto stretta per Berlusconi, che comunque farà di tutto per arrivare alla meta. 

Quirinale, Renzi respinge Berlusconi e apre uno spiraglio al centrodestra. Vi dico io come andrà

Crosetto sabato 15 gennaio ospite della trasmissione La cruna dell’ago sottolinea tre aspetti. Il primo è che se Berlusconi fallisce è la fine di Forza Italia, con tutte le conseguenze del caso. Poi che il primo interlocutore del centrodestra oggi è Matteo Renzi e il leader di Italia viva dopo il vertice di Villa Grande “ha detto praticamente: fate un nome diverso da Berlusconi e ve lo voto”. In terza istanza, se il Cav non va al Colle, torna in pole position Mario Draghi. 

Comunque vada la legislatura è finita. Da luglio saremo in campagna elettorale

Per l’ex ministro, tra i fondatori di Fratelli d’Italia, ora vanno verificati i numeri. “Datemi un nome che non sia Berlusconi e ve lo voto, è la risposta di Renzi al centrodestra. Il primo interlocutore, dunque, ha risposto no. Ora vediamo gli altri”, dice Crosetto. “Il tema è anche quello dei voti che per Berlusconi sono scontati ma che non lo sono affatto, e non parlo di quelli di FdI e Lega. Perché lui al Colle vuol dire la fine di Forza Italia”. Per molti parlamentari azzurri votare il Cav  equivarrebbe a rottamare il partito di cui fanno parte, dice Crosetto. Una vera incognita mentre Berlusconi va a caccia di voti nel serbatoio del Misto tra peones e franchi tiratori, che potrebbero essere anche nel suo partito. Comunque vada, il giorno dopo l’elezione del presidente “il centrodestra andrà ricostruito, ma questo vale anche per il centrosinistra” sintetizza Crosetto. 

Il piano di Berlusconi per il Colle. Una frase per ognuno, scatta la caccia al voto

Please enable JavaScript to view the

comments powered by Disqus.
Sorgente articolo:
Il sospetto di Crosetto: con Berlusconi al Colle sparisce Forza Italia, cosa voteranno gli azzurri? – Il Tempo

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Small Business CRM
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca