No green pass e No vax a Milano, 2 mila in piazza 25 Aprile per Luc Montagnier e Marco Melandri: «Sieri… – Corriere Milano

di Cesare Giuzzi e Fabrizio Guglielmini

Il raduno organizzato dal movimento Italexit di Gianluigi Paragone. Niente rispetto delle distanze di sicurezza e poche mascherine. Cartelli e slogan contro Draghi

Sono circa 2.000 in manifestanti contro il green pass e vaccini presenti al presidio organizzato in piazza 25 Aprile a Milano dal senatore Gianluigi Paragone. Sul palco si alternano i comizi degli ospiti in attesa dell’intervento del premio Nobel Luc Montagnier. Si tratta di fatto della prima manifestazione molto partecipata dopo il flop dei cortei contro il green pass di fine novembre. Dal palco i vaccini contro il Covid vengono definiti «sieri assassini» mentre sono molti i cartelli contro Draghi e il governo. I manifestanti hanno occupato l’area tra la piazza e corso Como senza alcun rispetto delle distanze di sicurezza e soltanto pochi tra i presenti indossano la mascherina. Le forze dell’ordine sono presenti con diverse unità. Il presidio è autorizzato solo in forma statica e non sono previsti eventuali cortei anche se c’è il timore che alcuni manifestanti più esagitati possano tentare di partire o bloccare il traffico.

Paragone, Melandri e Montagnier

Tra i duemila radunati da Paragone, ex grillino, ex candidato sindaco e fondatore del movimento Italexit, c’è Marco Melandri, l’ex pilota di MotoGp che si è contagiato apposta pur di non farsi vaccinare («Dobbiamo dare la libertà ai ragazzi di fare sport, non possiamo negarglielo — ha detto dal palco — Voglio guardare mia figlia in faccia. Ho deciso di espormi perché non ho più nulla da perdere») mentre si aspetta Montagnier, virologo francese insignito nel 2008 del Nobel per la medicina, un punto di riferimento per tutta la galassia no vax e negazionista del Covid. «Se un professore della sua statura dice determinate cose io lo ascolto. La scienza è una frontiera sempre nuova», ha detto Paragone: «Se avete paura che qualcuno predichi in nome della scienza e vi abituate invece alle divulgazioni dell’informazione televisiva siamo a posto».

Il messaggio di Kennedy jr

In piazza, a scandire gli interventi, i soliti «no green pass» e «giù le mani dai bambini». Oltre all’intervento del premio Nobel è annunciato un messaggio di Robert Kennedy jr, altra icona del popolo «no vax», già alla manifestazione sotto l’Arco della Pace del novembre scorso. In piazza sono attesi anche alcuni rappresentanti delle forze dell’ordine e dell’esercito italiano sospesi dal servizio.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui.

15 gennaio 2022 (modifica il 15 gennaio 2022 | 16:35)

Sorgente articolo:
No green pass e No vax a Milano, 2 mila in piazza 25 Aprile per Luc Montagnier e Marco Melandri: «Sieri… – Corriere Milano

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parole chiavi nelle ricerche
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro