Roma Lido, Zingaretti comunica l’arrivo di 5 nuovi treni. Il comitato: “Sono gli stessi annunciati nel 2016” – RomaToday

Ci saranno cinque treni in più a servizio della Roma Lido. La regione Lazio ha annunciato l’arrivo di nuovi mezzi che serviranno a rafforzare un servizio che, nel corso degli ultimi mesi, è ulteriormente entrato in sofferenza per il numero esiguo di treni a disposizione.

I treni acquistati

Il pacchetto di mezzi annunciato dal presidente della regione chiama in causa anche la linea Roma Viterbo. Sono infatti in tutto undici i treni acquistati, cinque dei quali per la ferrovia che collega Porta San Paolo con la stazione Cristoforo Colombo. “La decisione fa parte del processo di passaggio delle due linee dal Comune di Roma all’amministrazione regionale, con Cotral e Astral. Con l’impegno dei primi 100 milioni di euro, arriveranno sulla nuova linea Metromare per Ostia cinque nuovi treni, mentre sei saranno destinati alla Roma- Viterbo” ha spiegato il governatore Nicola Zingaretti.

La manutenzione dei vecchi treni

La penuria di treni si è fatta particolarmente sentire a partire dallo scorso novembre. L’ANFISA, l’agenzia nazionale sicurezza ferroviaria, in autunno aveva disposto lo stop per due treni MA200 che effettuavano il servizio sulla Roma Lido. Un’iniziativa che era stata assunta per la carente manutenzione effettuata da Atac sui mezzi. Ed anche quello degli interventi è un tema che è stato posto dal presidente della regione che, nel comunicare la notizia dei nuovi acquisti, ha aggiunto che ora si deve procedere “con la massima velocità sulla rigenerazione dei vecchi treni e con i lavori sull’infrastruttura”.

Il rilancio della linea

L’annuncio dei 5 treni nuovi per la  Roma Lido è stato accolto con soddisfazione dalla giunta Gualtieri. Per l’assessore alla mobilità Eugenio Patanè si tratta di “un’ottima notizia e rappresenta un altro grande passo in avanti che permetterà di risolvere definitivamente i problemi che su quella tratta perdurano da tanti anni”.  Secondo l’assessore “l’acquisto di nuovi treni, la manutenzione degli esistenti, il rinnovamento delle stazioni e delle scale mobili faranno rinascere la Roma-Lido  che dopo essere stata considerata per diversi anni come la peggior tratta d’Italia, potrà diventare finalmente una linea regolare ed efficiente”. E’ l’auspicio dei pendolari che quotidianamente la utilizzano e che, proprio a causa dei noti disservizi, sono clamorosamente diminuiti.

La polemica sugli annunci della regione

La notizia dei nuovi treni, è stata invece accolta con derisione dalla componente pentastellata del Campidoglio ed in particolare da Paolo Ferrara che, a fine dicembre, aveva dichiarato in maniera lapidaria “se la Regione non compra i treni, la Roma Lido non funziona e rischia di chiudere”. Oggi, sulla scorta dell’annuncio di Zingaretti, il m5s capitolino con Paolo Ferrara e Linda Meleo è tornato  sulla questione. “Tanto per rinfrescarci la memoria” hanno asserito i due “parliamo dei 5 treni nuovi sulla linea che il mese prima delle elezioni Zingaretti e il suo assessore Civita promettevano entro 18 mesi”.

Una vecchia polemica a cui aveva già risposto la giunta Zingaretti. A dicembre l’assessore regionale Mauro Alessandri aveva infatti chiarito che la regione aveva per tempo “avviato le procedure per l’espletamento della gara per l’acquisto di nuovi treni nel 2018, pubblicando tutti gli atti nel 2019”. Ma poi “la procedura ha subito un rallentamento a causa del Covid”. Ora l’operazione è andata in porto anche se, per vederne i frutti, bisognerà attendere.

Quando saranno pronti i treni

“Questi treni sono gli stessi infatti che erano stati annunciati nel 2016 – ha sottolineato Maurizio Messina del comitato pendolari Roma Ostia – la cui gara era stata indetta nel 2019. Adesso siamo arrivati alla firma del contratto, poi bisognerà costruirli e saranno pronti, quindi, per il Giubileo. Nel frattempo i treni che circolano sono sempre gli stessi, tre o quattro, contro i 15 che c’erano prima della pandemia. Perchè a differenza di quanto era stato comunicato dall’assessore Patané, che aveva dichiarato che entro il 17 gennaio i treni sui binari sarebbero tornati ad essere sei, sulla Roma Lido attualmente ne continuano a circolare solo tre o quattro”.

Sorgente articolo:
Roma Lido, Zingaretti comunica l’arrivo di 5 nuovi treni. Il comitato: “Sono gli stessi annunciati nel 2016” – RomaToday

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Hosting
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Lead
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Software
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo sito web Personalizzato