Sindacati, gelo al congresso Cisl: Landini e Bombardieri disertano la tavola rotonda – la Repubblica

ROMA – Landini e Bombardieri disertano la tavola rotonda al congresso della Cisl. Dopo il discorso di apertura del leader della Cisl Luigi Sbarra, che a molti è apparso quasi come una prova muscolare per l’enfasi del segretario nel delineare le posizioni del sindacato, compresa quella secondo la quale l’unità sindacale non deve essere un “feticcio”, quella che va in scena oggi appare come una presa di distanza, anche se non si può parlare di rottura: alla tavola rotonda sul futuro dell’Europa, in cui il segretario generale della Cgil Maurizio Landini e quello della Uil PierPaolo Bombardieri avrebbero dovuto partecipare come relatori, intervengono invece due “responsabili di dipartimento internazionale”, e cioè Salvatore Marra per la Cgil e Angelo Pagliara per la Uil. Ieri, in apertura del Congresso, Landini e Bombardieri avevano seguito per intero l’intervento di Sbarra dalla prima fila del Padiglione 9 della Fiera di Roma, intrattenendosi con il segretario Cisl e anche con i leader politici presenti.

Ufficialmente nessuna rottura e nessuna presa di posizione ostile: il primo a comunicare il forfait è Landini, in effetti qualche ora prima dell’apertura del Congresso, ieri mattina; mentre il messaggio di Bombardieri arriva un po’ più a ridosso della tavola rotonda. Le ragioni addotte hanno a che fare per entrambi i leader sindacali con impegni personali.

Cisl, Sbarra: “Al Paese serve coesione sociale, non conflitto sterile”

Le voci raccolte in giro tra le fila del congresso riferiscono di un certo risentimento da parte di Landini e Bombardieri nei confronti di Sbarra per il mancato invito a un intervento di saluto dal palco. C’è stato l’invito a partecipare alla tavola rotonda, è vero, ma in un contesto diverso, a parlare di Unione Europea con il segretario della Ces Luca Visentini, la vicepresidente del Parlamento Europeo Pina Picierno e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Vincenzo Amendola. D’altro canto da parte Cisl non si nasconde la contrarietà per il fatto che a sostituire Landini e Bombardieri alla tavola rotonda non siano stati inviati due segretari confederali di peso, ma due semplici responsabili di dipartimento, che di regola non rappresentano il sindacato in pubblico.

Sorgente articolo:
Sindacati, gelo al congresso Cisl: Landini e Bombardieri disertano la tavola rotonda – la Repubblica

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Primo su google
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Contatti